Input your search keywords and press Enter.

Conlegno organismo di controllo per la filiera del legno

Il consorzio Conlegno opera nel mercato degli imballaggi di legno, garantendo l’applicazione delle norme fitosanitarie. La Commissione Europea, infatti, riconosce Conlegno come Organismo di Controllo sul territorio italiano.

Conlegno vigilerà sull’osservanza del regolamento EUTR. Ogni azienda che lavora il legno deve creare un sistema di tracciabilità, dal tronco al prodotto finito. L’obbligo per gli operatori è minimizzare il rischio di utilizzo del legno illegale (sistema di Due Diligence), mentre l’obbligo per i commercianti è garantire la rintracciabilità attraverso il mantenimento di un registro.

A Conlegno spetta il compito di mantenere e valutare periodicamente il proprio sistema di Due Diligence, conferendo agli operatori il diritto di usarlo. Il consorzio dovrà anche verificare l’uso corretto del Sistema, compiendo gli opportuni interventi e informando l’Autorità Competente in caso di rilevante o reiterata inadempienza da parte dell’operatore.

Conlegno ha già predisposto e attivato il Sistema di Dovuta Diligenza LegnOK, realizzato con il contributo di WWF. Il Sistema Due Diligence LegnOK è già a disposizione delle imprese della filiera legno-carta. Il Comitato Tecnico specifico, composto da uno staff di tecnici, sosterrà le imprese italiane nell’adeguamento alle nuove normative europee.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *