Input your search keywords and press Enter.

Concorso nazionale “Energia sostenibile nelle città”

Prosegue la collaborazione tra il Ministero dell’Ambiente e l’Istituto Nazionale di Urbanistica (INU) per la promozione delle buone pratiche e la divulgazione di idee ed iniziative nel campo della sostenibilità energetica applicata alla pianificazione urbanistica ed al settore dell’edilizia.

Un’occasione è stato il convegno “Il Patto dei Sindaci e l’edilizia sostenibile: il ruolo strategico dei regolamenti edilizi” in programma a Solarexpo-Greenbuilding, nell’ambito del quale è stata lanciata la V edizione del Concorso Nazionale “Energia sostenibile nelle città” promosso dai due enti con la collaborazione tecnologica dell’Associazione nazionale imprese edili e manifatturiere (Aniem).  Il Premio s’inserisce nell’ambito dell’attuazione della campagna SEE in Italia nei settori della pianificazione e costruzione-ricostruzione urbana sostenibile.

Al concorso possono partecipare soggetti pubblici e privati che si sono distinti nell’elaborazione di piani e progetti urbanistici attenti alle problematiche energetiche e alla sostenibilità dello sviluppo. L’obiettivo è stimolare un cambiamento esemplare nella produzione e nell’utilizzo dell’energia all’interno delle comunità urbane, nella direzione di modelli più sostenibili. Tre sono le sezioni: “A” (Piani urbanistici per l’uso sostenibile dell’energia) in cui si confronteranno strumenti di pianificazione di scala comunale (piani strutturali e operativi) o di area vasta (piani regionali, provinciali, intercomunali o tematici) che adottano approcci metodologici e regolativi innovativi per la gestione delle problematiche ambientali ed energetiche, con la finalità di contribuire ad un governo del territorio più efficiente, anche in termini di domanda e di offerta di energia; “B” (Progetti urbani energeticamente sostenibili) che comprenderà la ricerca di nuove soluzioni progettuali “energeticamente sostenibili” o applicazione innovativa di soluzioni già esistenti a livello di comparto urbano o edilizio; “C” (Urbanpromo Sustainable Energy) riservata al giudizio del pubblico rispetto alle migliori proposte (diverse scale di pianificazione e di progettazione) presentate nell’ambito dell’evento annuale di marketing urbano e territoriale promosso dall’Inu.

L’iscrizione alle sezioni A e B deve effettuarsi entro il 21 settembre 2012 attraverso una domanda in carta semplice allegata al bando di Concorso (scaricabile dai siti www.inu.it, www.urbanpromo.it, www.campagnaSEEitalia.it, www.aniem.it) da inviare all’Istituto Nazionale di Urbanistica. Per la sezione C non è richiesta specifica domanda e coinvolgerà automaticamente i progetti esposti a Urbanpromo che saranno selezionati tramite referendum in occasione della manifestazione che si svolgerà dal 7 al 10 novembre prossimi nel Palazzo D’Accursio a Bologna.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *