Input your search keywords and press Enter.

Comuni Rinnovabili Puglia 2011: i risultati

La Puglia si conferma tra le prime regioni in Italia per lo sviluppo di solare fotovoltaico (1.906 MW installati) e eolico (1.379 MW). Sono infatti oltre 20mila gli impianti di piccola e grande taglia, con 255 Comuni interessati dal solare fotovoltaico, 110 dal solare termico, 74 dall’eo­lico mentre in 15 sono presenti impianti a biomasse e in 5 quelli del mini idroelettrico. Nel tacco d’Italia la produzione elettrica da fonti pulite, negli ultimi anni, è passata da zero al 30% dei fabbisogni complessivi elettrici regionali soddisfatti. Dati interessanti quelli che emergono dalla prima edizione di Comuni Rinnovabili Puglia 2011, rapporto redatto dalla Legambiente Puglia con il contributo di 9REN e il patrocinio dell’Assessorato allo Sviluppo Economico della Regione Puglia. Sono 4 i Comuni che hanno ricevuto il premio assegnato per i risultati e le buone pratiche nell’ambito del Rapporto “Comuni Rinnovabili Puglia 2011”: Molfetta (Ba), Lizzano (Ta), Monopoli (Ba) e Minervino di Lecce (Le). Un premio speciale va anche all’Acquedotto Pugliese per il progetto “Energia 10 in Condotta”. Tra le categorie più importanti si segnala quella dei 109 Comuni 100% Rinnovabili, ovvero quelle realtà capaci di produrre un surplus di energia elettrica, in cui spicca in testa il Comune di Lecce.

Print Friendly, PDF & Email