Comune di Bari più ecologico: via le auto, si alle bici

Comune di Bari – le bici elettriche per gli spostamenti dei dipendenti

Il Comune di Bari ha acquistato cinquanta biciclette a pedalata assistita, per gli spostamenti dei propri dipendenti: l’acquisto è stato possibile grazie a un finanziamento del ministero dell’Ambiente.

Il settore Traffico ha reso noto che trenta delle bici distribuite nelle diverse sedi degli uffici comunali del capoluogo sono già in circolazione.

Le postazioni sono composte da speciali rastrelliere collegate alla rete elettrica per la ricarica dei mezzi e alla rete internet per il funzionamento del sistema di rilevazione degli inquinanti: il sistema sarà utilizzato per effettuare report periodici sulla qualità dell’aria.

Le bici elettriche sono collegate alla rete internet per il funzionamento del sistema di rilevazione degli inquinanti

Il progetto ha un importo complessivo di 120mila euro, di cui 38mila a carico del Comune, che si è aggiudicato il bando ministeriale rivolto ai Comuni interessati alle biciclette. I prototipi acquisiti dall’Amministrazione barese, particolarmente performanti, sono stati sviluppati in collaborazione con Ducati Energia.

Per ottenere il finanziamento, il Comune di Bari ha dimostrato di aver dismesso parte delle vetture dell’autoparco comunale; gli addetti hanno anche stipulato le assicurazioni necessarie alla circolazione dei mezzi a pedali.

 

Articoli correlati