Input your search keywords and press Enter.

Coldiretti: dall’agricoltura il futuro del Pianeta

Altalena dei prezzi per le materie prime agricole come grano, mais e soia. Un andamento fortemente condizionato dai movimenti di capitale, che ora mette a rischio anche le coltivazioni e l’allevamento in molti Paesi. Questa la situazione messa in rilievo dalla Coldiretti, che interviene nel commentare l’annunciato intervento di Bill Gates, fondatore dell’impero Microsoft, davanti al G20. «Da Bill Gates che ben conosce le logiche dei mercati finanziari – sottolinea la Coldiretti – è atteso un impegno per fermare i danni irreversibili che l’economia di carta rischia di determinare a quella reale che sono ancora più gravi se ad essere colpita è l’agricoltura dalla quale dipende il futuro alimentare del Pianeta. Si tratta di fermare – precisa la Coldiretti – gli effetti drammatici di una globalizzazione senza regole che ha drammaticamente legittimato la derubricazione del tema cibo fino a farlo considerare una merce qualsiasi con effetti che vanno dalla speculazione sulle materie prime al  furto di milioni di ettari di terre fertili a danno dei Paesi più poveri, con il fenomeno del land grabbing». Perciò la Coldiretti propone di «investire nell’agricoltura delle diverse realtà del Pianeta, dove servono prima di tutto politiche agricole regionali che sappiano potenziare le produzioni locali con la valorizzazione delle identità territoriali», con la garanzia di «credito e investimenti adeguati» per l’intero comparto agricolo.

Print Friendly, PDF & Email