Input your search keywords and press Enter.

Clima: dimezzato ghiaccio Artide

Record negativo assoluto per lo scioglimento dei ghiacci dell’Artide. Secondo il ricercatore tedesco Georg Heygster, dell’Istituto di Fisica Ambientale all’Università di Brema, «l’8 settembre scorso l’estensione del ghiaccio marino artico era pari 4.240 milioni di chilometri quadrati», dunque «al suo nuovo minimo storico». Si tratta di mezzo punto percentuale in meno rispetto al precedente primato di riduzione, rilevato il 16 settembre 2007. Dal 1972, quando ebbero inizio le osservazioni dell’Artico tramite i satelliti, l’area artica ricoperta dal ghiaccio nel periodo estivo (ovvero quello di massima diminuzione), è calata del 50%. «Il ritiro dei ghiacci non può più spiegarsi con la sola variabilità naturale da un determinato anno a quello successivo, provocata dall’influenza del tempo atmosferico – chiarisce Heygster – I modelli climatici dimostrano piuttosto che un tale calo è legato al surriscaldamento globale causato dall’uomo, il quale nell’Artico è particolarmente pronunciato».

Print Friendly, PDF & Email