Input your search keywords and press Enter.

Città sostenibili: strade pulite con “Io decespuglio camminando”

Si può praticare una azione di pulizia delle strade rurali in completa armonia con la natura? Sicuramente sì e a spiegarcelo è Giorgio Greco

“Le strade vengono mantenute costantemente pulite e colui che attua l’azione beneficia di una palestra all’aperto”: una pratica che unisce sport e tutela dell’ambiente nell’esperienza raccontata da Giorgio Greco.

Si può praticare una azione di pulizia delle strade rurali in completa armonia con la natura per città sostenibili? Sicuramente sì e a spiegarcelo è Giorgio Greco, che già ha raccontato ad Ambient&Ambienti quanto riescono a fare il Movimento in Divenire e il gruppo Libera Azione Attiva praticando il Collect Waste Walk, uno sport che si sta imponendo per le sue caratteristiche green e che consiste nel raccogliere i rifiuti camminando.

LEGGI ANCHE: Sport sostenibile: Collect Waste Walk è pugliese

Il tutto si svolge nei pressi di Seclì, in provincia di Lecce. Ma ora c’è una novità. Eccola dalla parole di Giorgio Greco.

Città sostenibili: valorizzare il paesaggio col “Collect Waste Walk”…

decespugliamento (foto Giorgio Greco)

L’attrezzatura necessaria per ripulire le strade dalle erbacce (foto Giorgio Greco)

«Lungo le strade rurali del grazioso borgo di Seclì in provincia di Lecce continuano ad operare, senza sosta e da circa un anno, alcune azioni di volontariato al fine della tutela, della salvaguardia e della valorizzazione del paesaggio: Libera Azione Attiva con la sua massima espressione “Collect Waste Walk” e Movimento in Divenire.

«Da alcune settimane è venuta fuori quella che sicuramente rappresenta una novità assoluta tra le azioni sportive messe in atto dal Movimento con l’intento di donare un ulteriore e significativo decoro ad un territorio tristemente deturpato da persone di un’ignoranza a tratti senza limiti.

… e ripulire dalle erbacce

Collect Vaste Walk (Foto Giorgio Greco)

Via Santa Maria a Seclì (LE) ripulita col Collect Vaste Walk (Foto Giorgio Greco)

«Una volta liberate le ripe stradali dalle erbe infestanti, spesso fastidiose e difficili da tagliare, e a distanza di circa un mese durante la bella stagione, il Movimento in Divenire ritorna su quei cigli e pratica una “decepugliatura al ripasso” dell’erba verde e tenera camminando all’andatura di circa 20 mt. al minuto.

«Il risultato ottenuto è a dir poco straordinario: le strade vengono mantenute costantemente pulite e colui che attua l’azione beneficia di una palestra all’aperto.

«Nelle immagini la semplice attrezzatura occorrente ed alcune strade in cui è stata sperimentata la nuova pratica.»

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AmbienteAmbienti - il portale dedicato ad ambiente, natura e stili di vita sostenibili. Leggi le news e consulta le rubriche per scoprire tutto sul mondo green. - AmbienteAmbienti è edito da SITEA srl - via Matarrese, 4 – 70124 Bari - tel: 080.9909280 fax: 080.0999335