CicloInVerso, appuntamento ad Ischia per gli amanti del ciclismo e della cultura

Love, Peace and Bike è il progetto aperto dell’Associazione Culturale CicloInVerso che, già dal mese di agosto,  vede interagire bicicletta e cultura. Un work in progress supportato attraverso il sito dell’associazione e la sua pagina Facebook, dove sarà possibile, per chi fosse interessato, mettersi in contatto sia per partecipare che per collaborare.

Quest’anno, in occasione delle festività Natalizie, l’isola d’Ischia ospiterà, dal 14 al 16 dicembre, una tre giorni di tappe ed eventi curata da Bruno Mancini.

Per gli amanti della bicicletta sono previste due escursioni per la mattina del 15 e del 16 dicembre con partenza da Ischia Porto (Piazzale degli Eroi) alle ore 9,00. Durante questo tour sarà ricordata la locale tappa del Giro d’Italia del 1959 attraverso la memoria storica di quanti interverranno negli eventi previsti.

Anche in questa circostanza, avverrà l’incontro dei Libri in Viaggio: le pubblicazioni La ragione nell’amore e Mezzogiorno dell’animo – di cui sono autori i due curatori del progetto dell’Associazione CicloInVerso Vincenza Fava ed Enrico Pietrangeli – incontreranno metaforicamente due produzioni locali. Presso la Biblioteca Antoniana, saranno presentate le antologie Otto milioni, incentrata sul dualismo mare-isola, insieme alla raccolta denominata Adotta una poesia. Entrambi i testi, ideati da Bruno Mancini in collaborazione con Roberta Panizza, saranno offerti in dono a tutti i partecipanti agli eventi.

La direzione artistica degli incontri è a cura di Roberta Panizza; i conduttori nelle tre serate saranno i ciclo-poeti Vincenza Fava ed Enrico Pietrangeli insieme a Vincenzo Savarese della trasmissione sportiva A bordocampo di Teleischia e Marina De Caro, tra i pionieri dei progetti ischitani. Tutte le serate saranno trasmesse in diretta streaming tramite il canale; alcune parti saranno montate e proposte nell’ambito della trasmissione televisiva Da Ischia l’Arte su Teleischia.

 

 

Articoli correlati