C’era una volta il pane a Lama

Martedì 11 agosto, a Lama, frazione balneare del comune di Taranto, la splendida villa settecentesca Lama Vetusta ospiterà la manifestazione “C’era una volta il pane… a Lama”, organizzata dalla Pro loco di Lama e le sue contrade.

L’evento, giunto ormai alla VII edizione, è diventato un appuntamento fisso dell’estate lamense, in una serata dove si celebra il Pane di Lama non solo come alimento principe delle nostre tavole ma anche come simbolo evocativo di tradizioni, di profumi, di calore , di appartenenza. Sarà acceso il forno a legna e, per chi volesse assistere alla cottura del pane, alle ore 19,30 le signore del luogo cuoceranno il vero pane di Lama, fatto con farina, acqua, sale e lievito madre, mentre la dott.ssa Raffaella Trovato esporrà le caratteristiche nutrizionali del grano e delle farine.

Alle ore 20,30 sarà dato l’avvio alla serata che prevede la proiezione di un filmato, girato nella campagna di Lama: “ Campi di grano”, di Stefano Blasi, grazie al quale sono state rievocate le pratiche, le relazioni e le speranze che convivono con l’appuntamento rituale, così importante e così antico come la mietitura.
La degustazione del pane sarà accompagnata dal vino, offerta dall’importante Casa vinicola locale Trefontane e dall’olio biologico Evo dell’antica Masseria Brancati, delle cui proprietà e dei relativi benefici parlerà l’esperto, dott. Rodio.

Allieteranno la serata gli allievi della scuola musicale di Talsano “Francisco Tarrega”, sotto la guida della maestra Ida Grasso nello spirito di gioia e festa che caratterizza da sempre questo evento.

Articoli correlati