Input your search keywords and press Enter.

Amianto

Di Amianto si muore! Quello delle malattie professionali asbesto-correlate è un fenomeno in crescita. Una catastrofe che secondo la stessa INAIL avrà il suo picco malati nel 2015. Fino alla fine degli anni ‘80, quando in Italia è stato dichiarato fuorilegge, l’amianto è stato utilizzato in maniera indiscriminata nella composizione di oltre 3000 prodotti, alcuni di uso molto comune come mastici, sigillanti, corde, tessuti, condutture d’acqua, sedie da spiaggia.

Nel nostro Paese ci sono ancora 2,5 miliardi di metri quadri di tettoie in cemento amianto, pari a 32 milioni di tonnellate e molte tonnellate di amianto friabile, per un totale di amianto puro di circa 8 milioni di metri cubi. Ma l’Eternit è tutt’altro che quel materiale che si è voluto far credere eterno e di cui sono state sottaciute le conseguenze dannose per la salute. A causa dell’usura, delle vibrazioni, delle infiltrazioni d’acqua i materiali di amianto hanno la capacità di rilasciare nell’aria microfibre killer. Ne basta una, 1300 volte più sottile di un capello umano, per uccidere. Nel dossier che vi presentiamo, Ambient&Ambienti ha raccolto denunce e testimonianze su un problema che purtroppo esiste ed è assai grave.

amianto

Amianto: agevolazioni fiscali per eliminare il materiale tossico e fermare la strage

Agevolazioni fiscali per combattere concretamente l’amianto, emergenza sanitaria e sociale. Accoglienza ampia e bipartisan della proposta di legge ONA L’Italia sta affrontando le conseguenze del massiccio uso di amianto. Sono oltre tre milioni le tonnellate di amianto lavorate in Italia fino al 1992, anno della sua messa al bando. Il…