Input your search keywords and press Enter.

Carpooling aziendale, a molti piace

Il 6 aprile si conclude il mese della mobilità dolce, e per l’occasione Jojob, il servizio di carpooling aziendale italiano, stila la classifica delle aziende più virtuose nell’ultimo anno: Unicoop Firenze ha risparmiato più tonnellate di CO2, Amazon è in testa nella classifica dei percorsi certificati, YOOX Group è quella che ha coinvolto più dipendenti, l’Istituto Italiano di Tecnologia detiene il primato per i chilometri percorsi in condivisione e certificati, mentre Findomestic è l’azienda con più sedi iscritte al servizio.

Carpooling aziendale: cosa è? – Scegliere il carpooling per offrire ai propri dipendenti la possibilità di spostarsi nella tratta casa-lavoro grazie alla smart mobility: è quello che hanno fatto oltre 50 aziende di grandi dimensioni come Coop, Amazon, Yoox, Heineken, Auchan, Bnl e Luxottica che si sono affidate a l’innovativo servizio di carpooling aziendale nato con l’obiettivo di agevolare gli spostamenti casa-lavoro dei dipendenti di aziende limitrofe. Lo cura Jojob, che certifica i viaggi e i risparmi ambientali ottenuti.  La scelta del carpooling aziendale viene ormai adottata anche da altre 1.000 piccole e medie imprese e consente alle aziende di adottare soluzioni di mobilità sostenibile ed ottenere certificazioni ambientali, energetiche e di Social Responsibility, e soprattutto di rendere più facili, economici ed ecologici gli spostamenti ai lavoratori.

Un'app permette di mettre in contatto gli utenti del carpooling aziendale per ottimizzare percorsi e spese

Un’app permette di mettre in contatto gli utenti del carpooling aziendale per ottimizzare percorsi e spese

Le aziende virtuose – Questi i dati delle aziende più virtuose che nel corso del 2015 hanno promosso il carpooling aziendale. Ad aver coinvolto più dipendenti è stata YOOX Group, con le sedi di Milano e Bologna: il 45% dei dipendenti è iscritto alla piattaforma per la condivisione dei viaggi casa-ufficio. L’azienda con il più alto tasso di adesioni è stata invece Findomestic che, partita con la sola sede di Firenze, ha deciso di estendere il servizio di carpooling aziendale anche alle sedi di Roma, Napoli, Milano e Osmannoro (FI). Il record di CO2 risparmiata è andato a Unicoop Firenze con 9.529 Kg, mentre Amazon è risultata in testa alla classifica dei percorsi certificati, con 2.370 viaggi completati. L’Istituto Italiano di Tecnologia ha fatto registrare il maggior numero di chilometri percorsi in condivisione, certificati dall’app di Jojob: ben 62.925. A queste aziende Jojob ha consegnato una targa di riconoscimento e un albero che, in collaborazione con Regala un Albero, sarà piantato nella Sila per il progetto di preservazione e riforestazione di uno dei più importanti polmoni verdi d’Italia e d’Europa, per contribuire attivamente all’assorbimento di anidride carbonica.

«Il progetto funziona e nel solo 2015 ha permesso di certificare oltre 11mila viaggi condivisi, per un totale di 434.000 km e 87 tonnellate di Co2 evitate in atmosfera -dice Gerard Albertengo, fondatore di Jojob – numeri che dimostrano come il servizio abbia offerto una reale alternativa all’auto privata, stimolando dipendenti della stessa azienda o di aziende limitrofe a condividere l’auto nel tragitto casa-lavoro, dividendo le spese della benzina, riducendo tempo e stress, trovando una soluzione in caso di scioperi di mezzi pubblici, ritardi o imprevisti. Allo stesso tempo – conclude Albertengo – ha permesso alle aziende di familiarizzare col concetto di smart working, facilitando i dipendenti e portando il lavoro più vicino a casa”.

Nei prossimi mesi il servizio di carpooling aziendale di Jojob sarà attivato in nuove aziende.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *