Carnevale e San Valentino, il finesettimana in Puglia è top

Il forte vento dei giorni scorsi non ha spazzato via la voglia di divertirsi, in un weekend diviso a metà tra Carnevale e l’attesa di San Valentino

Carnevale per tutti i gusti in giro per la Puglia

Carnevale di Putignano

È già cominciato ed entra nel vivo il Carnevale di Putignano. Quattro sfilate il 9, 16, 23 e 25 febbraio, e una grande festa della pentolaccia il 29 febbraio. Cinque appuntamenti con i grandi carri allegorici in cartapesta, le maschere di carattere e i gruppi mascherati, concerti, appuntamenti culturali e tanto divertimento per grandi e bambini.
Con un occhio all’ambiente. “La terra vista dal Carnevale” è il tema dell’edizione 2020. Un viaggio di consapevolezza nel nostro pianeta, ispirati dalla bellezza della natura, dall’impatto dell’uomo, da un’idea di futuro sostenibile, da un nuovo umanesimo.

Uno dei carri del Carnevale di Putignano della scorsa edizione

Un tema attuale che vuole sensibilizzare all’ecosostenibilità al quale si ispirano i gruppi mascherati, le maschere di carattere e le sette opere degli artigiani della cartapesta: “Madre terra l’ultimo paradiso terrestre” dell’ass.ne Carta Bianca, “L’apocalisse” dell’ass.ne Carta e colore, “Kaosecoista” dell’ass.ne Carta…pestando, “Casca la terra, tutti giù per terra!” dell’ass.ne Carteinregola, “L’ultimo giro di giostra” dell’ass.ne Chiaro e Tondo, “…di domani non v’è certezza” dell’ass.ne Con le mani, “Codice rosso” dell’ass.ne La maschera.

In linea con il tema della 626ª edizione del Carnevale, ogni venerdì a partire dal 31 gennaio focus sulla sostenibilità con Four Fridays for Future: conversazioni sul futuro possibile. Quattro occasioni per approfondire e riflettere sulla sostenibilità delle nostre azioni quotidiane, al fine di salvaguardare e tutelare il nostro Pianeta. Quattro conversazioni per esplorare le prospettive future legate all’arte e all’artigianato creativo, la biodiversità e il consumo consapevole e le nuove pratiche di pianificazione cittadina, prendendo spunto da esperienze virtuose raccontate dalla voce dei protagonisti e di esperti del settore.

Carnevale ad Altamura

Si va “A caccia di maschere”, invece, tra i vicoli del centro storico di Altamura, dove si nascondono misteriosi volti di pietra. Alla ricerca di bizzarri mascheroni in un divertente urban game dedicato al Carnevale. L’appuntamento è fissato per sabato 8 febbraio, ore 16, da Palazzo Baldassarre – Museo dell’Uomo di Altamura. È solo una delle attività della Rete Museale Uomo di Altamura, che proseguono anche in inverno con un ricco calendario di appuntamenti per i prossimi fine settimana. Fino al 15 marzo si alternano trekking, passeggiate narrative, urban game, escursioni sull’Alta Murgia, speciali laboratori di Carnevale, benessere e degustazioni per ogni tipo di pubblico. L’offerta culturale si articola in escursioni naturalistiche, laboratori esperienziali, letture animate, passeggiate narrative e degustazioni a tema. Info. 340 26 45 14

Alberobello capitale dell’amore

Alberobello “capitale” dell’amore

Sarà invece dedicata all’amore e a San Valentino la “scenografia” di Alberobello, che si trasformerà nella città romantica per eccellenza. Torneranno infatti ad accendersi sabato 8 febbraio le luci sui trulli ad Alberobello e per un mese la Capitale dei Trulli ospiterà installazioni artistiche, luminose, addobbi e decori dedicati all’amore.

Una cascata di cuori illuminerà i trulli del Rione Monti, il Belvedere, la Chiesa di Sant’Antonio e il Trullo Sovrano. Ci saranno inoltre video mapping, photo booth, oltre mille cuori per le strade di Alberobello. E nel weekend di San Valentino, da venerdì 14 a domenica 16, ci sarà un video mapping sul municipio.

Le visite di PugliArte

Triplo appuntamento domenicale per le visite guidate di PugliArte.

Alle 10.30 di domenica 9 febbraio c’è l’itinerario “Musei a Cielo Aperto”, alla scoperta dei più importanti cimiteri monumentali della Terra di Bari (Punto d’incontro: Piazzale degli Exultet c/o ingresso monumentale).

Allo stesso orario anche “Bari Sotto la Città”. Un percorso attraverso i secoli, dalla città imperiale romana a quella rinascimentale, documentato dalle evidenze architettoniche e archeologiche che attestano la millenaria storia di Bari (Punto d’incontro: Largo Chiurlia c/o scalinata). Sempre alle 10.30 appuntamento con “Bari Arche Trekking – Lama Picone“.. La Terra di Bari, infatti, è ricca di ambienti ricavati nella roccia, buona parte di essi si trovano all’interno delle lame, il loro scavo risale al medioevo. Alcune di queste cavità furono utilizzate da monaci tra il VIII ed il IX secolo d.C., che le trasformarono in chiese o Santuari (Punto d’incontro: Via Generale Dalla Chiesa c/o pizzeria Quadrifoglio).
Info 3403394708 e info@pugliarte.it.

Spettacolando 3.0

Più “impegnato” l’appuntamento fissato per domenica 9 febbraio, alle ore 18, dall’associazione Art Nouveau: si presenta la performance teatrale e di videomapping “TH3000” di Teresa Conforti, presso il Teatro Abeliano, in via Padre Massimiliano Kolbe 3 a Bari. Lo spettacolo che affronta la tematica del razzismo è una tappa di Spettacolando 3.0 #volontarisidiventa, progetto promosso dal Centro di Servizio al Volontariato San Nicola con il concorso #Giovanidee.

Spettacolando 3.0 ha l’obiettivo di sensibilizzare le giovani generazioni all’agire solidale e alla cittadinanza attiva, attraverso l’uso di linguaggi innovativi. Talk, scene digitali e teatro partecipativo sono al centro dei laboratori rivolti ai giovani per trattare i temi del Volontariato. Art Nouveau vuole coinvolgerli e avvicinarli al volontariato attraverso stili, linguaggi e tecniche originali, innovativi e accattivanti. In scena: Cristina Angiuli, Lino De Venuto, Monica Angiuli e Andrea Cramarossa. Ingresso gratuito.

Quartieri Puliti

Sabato 8 febbraio ‘Quartieri Puliti’ si terrà a Frigole. Come ad ogni appuntamento, con il supporto di Monteco Srl, Lupiae Servizi Spa e la ditta Mello Lucio, nel borgo sul litorale si interverrà con lo spazzamento meccanico e manuale e con il lavaggio di piazzette e parchi. Il verde pubblico sarà interessato da interventi straordinari di manutenzione.
Come sempre per strada ci saranno amministratori pubblici e funzionari comunali, con i quali i cittadini del quartiere potranno interloquire per segnalare urgenze e proposte. I volontari, come ogni sabato, procederanno alla raccolta di piccoli rifiuti abbandonati per strada e negli spazi pubblici, contribuendo a restituire decoro e pulizia alle aree che ne hanno bisogno. Il ritrovo è per le 9 in Piazza Bertacchi.

Camminata contro il cancro

Di sociale in sociale. Tra gli appuntamenti di Parcocittà, a Foggia, c’è la quarta “Camminata non competitiva” organizzata dall’Associazione Runners di Parco San Felice in collaborazione con Parcocittà ed il Meed Food Anticancer Program diretto dal dott. Michele Panunzio, in occasione della Giornata Mondiale contro il Cancro celebrata lo scorso martedì 4 febbraio.
La manifestazione, aperta a tutti, partirà domenica mattina (ore 9,30) da Piazza Pavoncelli (antistante il Centro Igiene di Foggia), e proseguirà lungo le vie del centro terminando poi nell’anfiteatro di Parcocittà (via Rovelli) dove verranno illustrate ai partecipanti le innumerevoli attività svolte gratuitamente dalla Fondazione ANT all’interno della quale opera un gruppo straordinario di infermieri e oncologi.

Kids Club

Ogni domenica alle ore 11 in 34 multisale del Circuito UCI Cinemas è prevista nell’ambito della rassegna Kids Club la proiezione speciale dei film più amati dai più piccoli in versione Autism Friendly Screening, un particolare adattamento di ambiente che aiuta la visione dei film anche a persone nello spettro dell’autismo. In collaborazione con ANGSA (Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici) e + Cultura Accessibile Cinemanchìo.

L’appuntamento in programma il 9 febbraio è con Spie sotto copertura, il film di animazione diretto Nick Bruno e Troy Quane sulla spia più cool del mondo e un giovane scienziato che devono unire le forze per salvare il mondo.
A Bari aderisce l’Uci Showville Bari (info www.ucicinemas.it). L’Autism Friendly Screening è un sistema adottato già da anni in tutti i principali circuiti cinematografici inglesi. Si tratta di uno specifico procedimento di ambiente che consente a chi presenta disturbi sensoriali di vivere senza problemi l’esperienza cinematografica in sala.

La cucina salentina

Un impasto di ricordi e ricette, ambientato in Salento tra la casa al mare e il rientro dalle vacanze. È il senso del volume Memorie gustative, che Alessandra Ferramosca presenterà domenica alle 18 a Maglie, presso la Galleria Capece. La protagonista Francesca è una donna forte e sicura di sé, ma un cambiamento forte la spinge a dover fare i conti con i ricordi, ricette e persone del suo passato, in particolare della sua infanzia. Si affida all’autrice Alessandra, sua amica da sempre, che dovrà trascrivere appunto le sue memorie gustative: all’interno del libro vi sono oltre 70 ricette tra tradizionali, rivisitate e abbinamenti con nuovi prodotti del territorio. Le foto all’interno del volume sono di Gianvito Carlino. Seguirà degustazione a tema.

La conferenza dei geologi

“Un posto magico nel verde”, di Giulia Maffei (L.S. Fermi – Bari), una delle foto vincitrici dell’edizione 2019 del concorso fotografico “Passeggiando tra i paesaggi geologici della Puglia” organizzato da Sigea e Ordine dei Geologi Puglia

“La Puglia è stata una delle prime regioni in Italia a dotarsi già nel 2009 di una specifica legge regionale sul patrimonio geologico. Come previsto da questa norma è stato realizzato un primo censimento dei siti di importanza geologica, disponibile online, che ha confermato il grande valore che questa terra ha in termini di geodiversità e paesaggi geologici.
Il patrimonio geologico della Puglia sarà il set naturale della serie televisiva di divulgazione scientifica e ambientale “Sapiens – un solo pianeta”. La trasmissione, condotta dal ricercatore e divulgatore scientifico Mario Tozzi, andrà in onda in prima serata su Rai tre a partire dal 15 febbraio 2020.

Della convergenza di azioni tra vari soggetti interessati a tutelare e valorizzare il patrimonio geologico si parlerà durante la conferenza stampa organizzata a Bari sabato 8 febbraio.

Articoli correlati