Input your search keywords and press Enter.

Biodomenica 2013 a Bari

Domenica 6 ottobre saranno allestiti a Bari – Piazzale Lorusso gli stand della Biodomenica 2013. L’iniziativa, giunta alla quattordicesima edizione, è  organizzata da Coldiretti, Campagna Amica e Legambiente Puglia. Le imprese biologiche incontreranno quelle convenzionali, per far conoscere ai consumatori la vastità dei prodotti agroalimentari pugliesi.

L’evento risponde alla grande attenzione che cittadini ed istituzioni riservano al mondo bio. La legge regionale del 2003 vieta l’utilizzo di OGM sul territorio pugliese, introducendo nella ristorazione collettiva (gestita dagli enti pubblici) i prodotti biologici e tipici della regione. In un periodo di crisi sono inoltre aumentati di un ulteriore 6% i consumi familiari di alimenti biologici, con valori record rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Infine, aumenta in maniera esponenziale la spesa presso agriturismi, mense bio, ristoranti ed operatori certificati.

Gianni Cantele, presidente di Coldiretti Puglia: «La grande attenzione al biologico dei consumatori ci ha indotto a realizzare nei Mercati di Campagna Amica spazi destinati alle produzioni agroalimentari biologiche. In Puglia abbiamo due Botteghe di Campagna Amica (a Bitonto e a Molfetta) completamente bio.  La continua richiesta di prodotti freschi e di stagione stimola l’imprenditore biologico a ricercare ulteriori forme di contatto commerciale con il consumatore. I timori dei consumatori, innescati dagli scandali alimentari, si sono tradotti in una seria preoccupazione per la sicurezza alimentare e in una domanda crescente di garanzie di qualità e maggiori informazioni sui metodi di produzione».

«L’agrimercato bio – aggiunge il presidente di Campagna Amica Puglia Carlo Barnaba – può diventare uno strumento di valorizzazione e un bacino di approvvigionamento di prodotti di alta qualità al prezzo giusto  e un valore aggiunto per gli enti pubblici sensibili alla corretta alimentazione di adulti e bambini».

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *