Input your search keywords and press Enter.

Biodiversità: a Carovigno si festeggia il “Terra Madre Day”

Nell’ambito del progetto di Cooperazione Territoriale Europea Grecia Italia “INCOME“, il Comune di Carovigno (BR) ha organizzato una giornata dedicata alla protezione e valorizzazione dei prodotti locali di qualità, strumento per la salvaguardia della biodiversità naturale e culturale dei territori. L’appuntamento è per lunedì 10 dicembre alle 15.30, presso il Castello Dentice di Frasso di Carovigno, con la Conferenza Internazionale Dieta Mediterranea e Biodiversità: un binomio sostenibile. Tra i relatori, Cinzia Scaffidi – direttrice del Centro Studi Slowfood, Roberto Capone – responsabile del Dipartimento del settore Agricoltura, Alimentazione e Sviluppo rurale sostenibili del CIHEAM Bari, Andrea Cerreti — WWF Oasi Progetto Terre delle Oasi, il Sindaco Nikolaos Tsompikos della città ellenica di Metsovo, Theodoros Vagenas, dell’Agenzia di Sviluppo della Prefettura di Acaia NEA, Angelo Palmisano, Assessore del Comune di Ceglie Messapica per la Promozione dei Prodotti Locali. A fare gli onori di casa il Sindaco di Carovigno, Vittorio Zizza. La conferenza sarà l’occasione per il confronto tra esperienze nazionali e trans adriatiche su politiche e strategie in atto per difendere e valorizzare la diversità biologica. A seguire, nella stessa sede, a partire dalle ore 19.30, si festeggerà il Terra Madre Day, un evento organizzato dalla Condotta di Slow Food Alto Salento con la partecipazione di più Comunità e Presidi pugliesi per festeggiare il cibo locale e promuovere produzioni e metodi di consumo sostenibili presso le proprie comunità e i decisori locali. Per informazioni e prenotazioni la Segreteria organizzativa risponde al numero 3202578865 e all’email organizzazione.terramadre@gmail.com.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *