Input your search keywords and press Enter.

Bicipolitana e centro storico: nuove ‘Architetture per Foggia’

Terza edizione del concorso di idee “Architetture per Foggia”. A promuoverlo la Fondazione dei Monti Uniti con il Rotary club. Per realizzare una bicipolitana e riqualificare un luogo della città.

Architetture per Foggia - bicipolitana

Architetture per Foggia

La realizzazione di una bicipolitana e il recupero e riqualificazione di un luogo della città storica di Foggia, vanno molto più in là di un concorso di idee. La terza edizione di “Architetture per Foggia”, promosso dalla Fondazione dei Monti Uniti e dal Rotary Club “Umberto Giordano”, ha un obiettivo concreto: fornire proposte progettuali utili a sensibilizzare sui temi della riqualificazione funzionale e ambientale della città.

Il bando 2018

Riservato ad architetti e ingegneri iscritti ai relativi Ordini, il concorso è strutturato in due sezioni.

Nella prima il tema della realizzazione di una Bicipolitana intende affrontare le questioni della mobilità sostenibile e del disinquinamento. La Bicipolitana è una metropolitana di superficie, dove le rotaie sono i percorsi ciclabili e le carrozze sono le biciclette.

Il progetto – si legge nel bando – deve prevedere una serie di linee con diversi colori, come nelle metro, con indicazioni dei luoghi più vicini (cartellonistica) e i tempi di percorrenza. Le fermate dovranno essere virtuali con gli incroci tra le varie tratte segnate sulla mappa. Nell’elaborazione del progetto si dovrebbe assicurare una preferenza ai collegamenti con scuole, strutture pubbliche (sedi di enti, ospedali, Università, teatri e cinema), spazi di socializzazione e parchi urbani, terminal per l’intermodalità (stazione ferroviaria, fermate bus). La ciclovia dovrebbe inoltre tener conto di bike sharing, app, illuminazione intelligente ed eventuali sottopassi.

Lo sviluppo urbanistico 

«Nel mondo in cui viviamo – evidenzia il presidente della Fondazione, Aldo Ligustro – non è più possibile scindere lo sviluppo urbanistico da mobilità sostenibile e inquinamento. Per questo, abbiamo deciso di puntare direttamente al cuore del problema, per stimolare la discussione nella prospettiva giusta e proporre interventi realizzabili».

Gli elaborati, continua il bando “entreranno a far parte del ‘parco progetti’ che la Fondazione potrebbe avanzare per futuri interventi nel borgo antico, dove opera efficacemente da tempo”.

Il recupero 

Il tema della seconda sezione (premio “Giorgio Antonucci” riservato a concorrenti di età inferiore a 35 anni) è il “Recupero e riqualificazione di un luogo della città storica di Foggia”. Nell’anno rotariano dedicato all’ambiente, riguarda la sistemazione di vie, corti, slarghi e piazzette delle zone limitrofe al centro storico. Il tutto, attraverso la realizzazione di aree ombreggiate con piantumazioni di alberi e piccoli interventi di arredo urbano.

Progetti Architetture per Foggia

Progetti Architetture per Foggia

I giovani 

«Nella sezione sostenuta dal Rotary – sottolinea il presidente del Rotary “Giordano”, Luciano Magaldi – puntiamo, come sempre, ad un intervento concreto nell’area urbana proprio grazie al sostegno della Fondazione. La borsa di studio per i giovani ci consente di guardare con fiducia al contributo di idee delle nuove generazioni, per costruire, insieme a loro, una città più a misura d’uomo, la Foggia di tutti».

Tempi e  premi

La proposta progettuale dovrà pervenire, entro il 14 maggio presso la Fondazione. Il concorso si concluderà con l’attribuzione di 3.000 euro per il vincitore della sezione 1 (Bicipolitana) e 1.500 per la sezione 2. Come per le precedenti edizioni, gli organizzatori allestiranno una mostra dei lavori partecipanti al concorso.

Leggi anche. Riqualificazione urbana in Puglia. Accadia, il Rione Fossi

Architetture per Foggia, i precedenti. 

Nelle edizioni precedenti non sono mancate le idee originali e innovatrici.  A cominciare da pallet come panchine per trasformare un parcheggio in centro di aggregazione. E sono stati premiati anche progetti incentrati sulla riqualificazione di aree fondamentali della città, dall’area ferroviaria al quartiere fieristico.

Il bando e tutte le info sul progetto, sono  disponibili sul sito www.fondazionemontiunitifoggia.it

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *