Input your search keywords and press Enter.

BariDigitale, parte la sperimentazione

Comune di Bari, Amtab ed Exprivia hanno formalmente dato avvio all’utilizzo sperimentale di BariDigitale. Tramite lo smartphone, il cittadino può pagare servizi di trasporto urbano e della sosta nelle strisce blu presenti sul territorio cittadino.

L’applicazione, sviluppata da Exprivia e concessa al Comune di Bari, consente la dematerializzazione dei titoli di viaggio per il trasporto pubblico e dei grattini per la sosta, il pagamento elettronico degli stessi servizi ed il controllo elettronico da parte dei verificatori. Inoltre, per quanto riguarda la sosta nelle aree delimitate da strisce blu, rende possibile l’esatta quantificazione del tempo di sosta con relativo pagamento, semplificando al contempo il controllo della validità della sosta da parte degli ausiliari del traffico o dei vigili urbani.

«Attraverso l’attivazione di Bari Digitale – ha dichiarato l’assessore comunale all’innovazione Mara Giampaolo – sarà possibile risparmiare risorse economiche e incrementare la qualità dei servizi erogati. Inoltre ci darà la possibilità concreta di compiere un altro passo verso la città smart su cui l’amministrazione comunale sta lavorando da tempo. Mi auguro che i cittadini sappiano cogliere questa opportunità che rende l’acquisto del ticket per la corsa sul bus urbano e per la sosta degli autoveicoli più agevole e più rapido».

La nuova App BariDigitale è disponibile sia per Android che iOS e utilizza il servizio Nuvola Italiana di Telecom Italia per ospitare l’applicazione server

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *