Input your search keywords and press Enter.

Bari, la rinascita del territorio comincia da Palese

Nella sede del Laboratorio Urbano di Bari si è tenuto recentemente il primo incontro programmatico di Un patto vero per la rinascita del territorio, serie di incontri organizzati dall’architetto Eugenio Lombardi per concertare insieme a Comitati di cittadinanza attiva azioni volte ad una valorizzazione delle risorse fisiche, culturali e sociali del territorio barese.

Si è concordato, in questa occasione, di concentrare gli sforzi progettuali sull’area della Prima Circoscrizione Palese-S.Spirito, un territorio di antica storia ma periferizzato e nel quale possono essere validamente sperimentati modelli alternativi di riqualificazione e recupero ambientale e paesaggistico, con potenziali importanti ricadute sociali ed economiche. Qui è già in atto, a cura del Laboratorio di Urbanistica Partecipata, la progettualità tesa alla costituzione dell’Ecomuseo Urbano di Palese e S.Spirito, un’azione che sta assumendo ancor più valore mentre sta per essere avviata la redazione del nuovo PUG (Piano Urbanistico Generale).

All’incontro ha preso parte anche il prof. Francesco Civitella, il cui Comitato Civico Metropoli sta dando ampia prova di come i professionisti volontariamente coinvolti possano e sappiano ben supportare una corretta pianificazione del territorio metropolitano. Con lui verranno riviste in profondità le prospettive progettuali inerenti il Nodo Ferroviario nella parte che attiene al territorio della Prima Circoscrizione di Palese – S.Spirito.

Oggi, giovedì 29 novembre, presso il Laboratorio Urbano, si avrà ancora modo di riflettere su idee per la rinascita e la valorizzazione del territorio, con la proposta di altri modelli europei: l’architetto Eugenio Lombardi terrà una conferenza dal titolo Dagli impegni di Aalborg all’Ecomuseo Urbano di Palese e S.Spirito: una proposta innovativa per la rinascita del territorio.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *