Input your search keywords and press Enter.

Bari in bici per la settimana della mobilità sostenibile

Anche Bari aderisce alla Settimana europea della mobilità sostenibile con un proprio calendario di attività. Sono state illustrate questa mattina, a Palazzo di Città, tutte le iniziative in programma dal 16 al 22 settembre, realizzate da FIAB – Bari Ruotalibera in collaborazione con l’amministrazione comunale. Presentata anche la nuova app per i ciclisti.

Le diverse attività programmate per la Settimana della Mobilità sostenibile avranno una “coda” particolare domenica 25 settembre con la chiusura al traffico del nuovo ponte dell’Asse nord-sud dalle ore 6.00 fino al termine del flash mob organizzato con gli amanti del ciclismo, della corsa e del pattinaggio. «Un modo per coniugare l’invito a muoversi con mezzi sostenibili con quello ad utilizzare in totale sicurezza la nuova infrastruttura viabile della città», ha detto l’Assessore all’Ambiente Pietro Petruzzelli.

La presentazione a Palazzo di Città  delle iniziative per la settimana europea della mobilità sostenibile

La presentazione a Palazzo di Città delle iniziative per la settimana europea della mobilità sostenibile

Il Comune di Bari si sta attrezzando in tema di mobilità sostenibile lungo tre assi: la messa a punto del biciplan, con gli stalli per le bici o le zone 30 e le aree pedonalizzate, quindi il completamento dei servizi di attuazione del biciplan stesso, come la velostazione o il bike sharing («oggi gli uffici hanno inserito la determina per indire la gara per la ricerca dei partner privati», ha detto Petruzzelli); infine la diffusione della cultura della ciclabilità per invogliare i cittadini ad usare le due ruote. Allo studio di Palazzo di Città c’è un bando finanziato dal ministero dell’Ambiente che intende incentivare l’utilizzo della bici prevalentemente nei percorsi casa-lavoro e casa-scuola, il tutto per promuovere uno stile di vita più sano, ridurre il traffico e l’inquinamento atmosferico. Per raggiungere questo obiettivo è stata realizzata – e sarà presentata ufficialmente venerdì 16 settembre alla Fiera del Levante – “appxbike” l’app realizzata da Grifomultimedia in collaborazione con il dipartimento di Fisica dell’Università degli Studi “Aldo Moro”, che consente agli utenti di registrare i chilometri percorsi attraverso un sistema di georeferenziazione, perseguire degli obiettivi indicati dall’applicazione, accumulare punteggi e ricevere dei benefit. Tutto è improntato sul gioco, con l’obiettivo di creare una comunità più larga possibile di amanti delle due ruote. La competizione può svolgersi tra singoli o a squadre e ognuno dei partecipanti alla gara ha la possibilità di controllare risultati, classifica e attività svolte. La app al momento è ancora in fase di test. Chiunque voglia partecipare alla fase di prova della app, può dare la propria adesione sul sito di Grifomultimedia 

«Abbiamo organizzato diverse iniziative – ha dichiarato Roccaldo Tinelli, presidente FIAB – Bari Ruotalibera -, dal corso per adulti al ‘Bike day’, la pedalata dal centro di Bari a Torre a Mare in programma il 18 settembre. Il programma si concluderà con la manifestazione ‘Pedali nella notte’, durante la quale percorreremo un itinerario prestabilito dalle 21 in poi, anche grazie alla collaborazione del circolo Acli Dalfino e del comitato Parco del Castello».

Forte il coinvolgimento delle scuole, a partire dalla “Zingarelli” che ospiterà per diversi giorni iniziative per alunni e genitori per insegnare gratuitamente a ragazzi e adulti la gestione della bici in sicurezza fin dal momento della partenza.

Per conoscere il programma delle iniziative organizzate da FIAB – Bari Ruotalibera per la Settimana europea della mobilità sostenibile, clicca qui

 

Print Friendly, PDF & Email

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *