Input your search keywords and press Enter.

Baresi denunciati per immobile abusivo nel Parco

Continuano senza sosta i controlli degli agenti del Corpo Forestale dello Stato nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia. L’area, protetta dalle leggi dello Stato e bene comune, sembra sotto assedio di irresponsabili che continuano a violare l’ambiente per trarne profitti personali. Questa volta gli agenti del Comando Stazione Forestale di Altamura nel corso di controlli per la prevenzione e la lotta ai reati ambientali nel Parco hanno accertato la presenza di opere edili realizzate in assenza di qualsiasi tipo di autorizzazione paesaggistico/ambientale ed edilizia in agro del Comune di Grumo Appula (BA) alla località “Resega”.

Le opere abusive, pertanto, sono state sottoposte a sequestro; la proprietaria dell’immobile e l’esecutore dei lavori, rispettivamente madre e figlio sono stati denunciati all’autorità competente.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *