fbpx Skip to content

Author: Alessandro Giraudo

odessa porto (foto anikinearthwalker da Pixabay)

Grano da Odessa, una nave contro la fame

Paure di fame nel mondo esagerate?…Ma attenzione alla domanda cinese!   di Alessandro Giraudo* La  prima nave carica di 26 mila tonnellate di mais è partita da Odessa, con destinazione Tripoli (Libano). I  prezzi dei cereali sono scesi dai 400$/T del mese
miniera

Guerra, sanzioni, Co2  e rilancio della carbonizzazione dell’economia

Concorrenza e rivoluzione nei flussi per i mercati dell’energia   di Alessandro Giraudo* Uno degli effetti della guerra e delle sanzioni non troppo evidenti e di cui si parla poco è il grande passo all’indietro nel processo di decarbonizzazione dell’economia.
miniera

Materie prime: esplodono produzione e consumo negli ultimi 40 anni, ma i prezzi “reali” sono quasi stabili

Contrariamente a quello che si può pensare, in vari casi i prezzi delle materie prime sono relativamente stabili e questo significa che il forte incremento della domanda è stato compensato dall’importante aumento dell’offerta, grazie al progresso tecnologico e scientifico. La

Una prossima  grave crisi petrolifera nel 2027/28 ?

Combustibili fossili in esaurimento e altamente inquinanti. Scelte “verdi” non sempre limpide. Futuro oscuro per l’energia nucleare. Eolico e solare tra luci ed ombre. Per i prossimi anni molte nubi all’orizzonte   Di Alessandro Giraudo* La crisi petrolifera del 1973
miniera

Rivoluzione energetico-ecologica: esplode la domanda di metalli

La domanda di materiali strategici per le tecnologie basate sulle energie rinnovabili è destinata ad aumentare tra 4 e 6 volte entro il 2050. Il know how tecnologico necessario per utilizzare le materie prime diventa strategico quanto il loro possesso.

Guerra in Ucraina, quando i blindati diventano scatole di sardine

La guerra in Ucraina è una enorme lezione di strategia militare e di economia, perchè sta mostrando quanto armi ed equipaggiamenti che potevano andare bene nelle guerre del secolo scorso non possono reggere con i nuovi paesaggi urbani e  con
campo di grano

Guerra in Ucraina e cereali : i rischi sono per la campagna 2022/23

Non è solo la impossibilità di esportare il grano ucraino che ha fatto lievitare i costi dei cereali. Sono aumentati i costi delle assicurazioni e dei noli dei carichi. Aumenta anche il prezzo dei concimi e del carburante  per i
guerra ucraina pexels-sima-ghaffarzadeh

La guerra in Ucraina e la scommessa di Putin sulle materie prime

Putin vuole conquistare l’Ucraina – e ci riuscirà – perché ha bisogno delle materie prime e dei porti del paese governato da Zelens’kyj e perché non vuole restare indietro nella transizione energetica   Di Alessandro Giraudo *  Putin riuscirà a
gasdotto

I  movimenti  tettonici  sul  mercato  mondiale  del  gas

Cosa è successo in questi ultimi anni nel panorama internazionale? Chi ha guadagnato e chi ha perso nella produzione e distribuzione di gas? Quali sono gli stati rampanti? Attraverso quali percorsi il gas arriva i Europa? La guerra in Ucraina
centrale nucleare cruas_francia_foto ResoneTIC per Pixabay

La Francia conferma la scelta del nucleare

Macron cambia parere: adesso é favorevole al nucleare. La Francia si prepara ad affrontare la prossima crisi energetica Di Alessandro Giraudo* Il presidente francese Emmanuel Macron ha formulato giorni fa un’importante proposta per un programma nel settore della produzione di

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Può conoscere i dettagli consultando la nostra cookie policy.