Input your search keywords and press Enter.

Audizione dell’Arif alla Regione Puglia

E’ stata al centro dell’audizione in prima commissione alla Regione Puglia l’attività dell’Agenzia regionale per le attività irrigue e forestali (Arif). Il direttore generale, Giuseppe Maria Taurino, ha presentato ai consiglieri un excursus sui passaggi effettuati per l’organizzazione della struttura che conta, a oggi, quasi 1.200 unità con un costo di gestione di 50 milioni di euro.

Il discorso si è focalizzato sugli obiettivi strategici, mirati al potenziamento degli interventi, da realizzare non solo nelle aree demaniali ma sull’intero territorio regionale. L’Agenzia, a tal proposito, potrebbe integrare e rafforzare il lavoro delle altre strutture regionali, come le Autorità di bacino e la Protezione civile, contro la desertificazione, l’erosione delle coste e nella prevenzione degli incendi.

Tra i brillanti risultati è stata ricordata la riduzione degli incendi, riferita alle superfici bruciate, e la messa in sicurezza della struttura di Baia dei Campi. E’ stato auspicato un intervento della Giunta regionale per consentire la possibilità di accedere e utilizzare al meglio i fondi comunitari disponibili per la tutela dei boschi.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *