Input your search keywords and press Enter.

Antonio Valente: emozioni dalla musica elettronica

Antonio Valente

Parlare di musica elettronica non è mai stato facile. Troppe categorie, troppi stili, troppe differenze. Al giorno d’oggi tutti possono fare elettronica, basta un buon computer e un consistente budget e di conseguenza lo scenario è sovraffollato e spesso di scarsa qualità. Per fortuna ogni tanto capita di sentire qualcosa di molto interessante come nel caso di Antonio Valente, giovane musicista e dj fiorentino, classe 1983 che vanta una esperienza di 15 anni in questo settore musicale.

Il suo suono arriva da lontano, cantati anni ’90, bass line profonda e sostenuta, effetti, echi, roboanti pad che trascinano verso esplosioni sonore da pelle d’oca. E poi il ritmo è coinvolgente e non si può fare a meno di ballare. “La caratteristica principale che mi fa amare incondizionatamente la musica elettronica è il suo potere ipnotico e nello stesso tempo rilassante. I maestri da cui ho tratto ispirazione sono dei grandi della Techno come Richie Hawtin, John Acquaviva, Laurent Garnier, Carl Craig“. Antonio per comporre ha usato vari tipi di macchinari come la Roland TR 909 e la Korg MS-20; oggi lavora con Ableton Live, un softwarespecializzato per creare musica. “Innovazione, passione, ricerca e conoscenza sono i quattro pilastri necessari per fare buona musica- ci spiega Antonio- ; quando compongo sono molto preciso, mi piace che la mia musica sia perfetta e a volte su un suono ci lavoro anche per giorni finché non ottengo quello che ho in mente. Mi sento ancora molto giovane a livello di conoscenza, per questo cerco di arricchire sempre di più il mio bagaglio musicale”.

Antonio Valente alla discoteca Viper di Firenze

Un bagaglio comunque già consistente: la sua prima uscita è del 2009 con Reason EP on Automat X Records e ha fatto musica per Lapsus Music, Icon Music, Tractor Records, Reiz Music. 

Il 9 novembre uscirà il suo nuovo Exetended Play, tre tracce capeggiate dalla intensa Quark, pezzo tech house con note tribali che dà il titolo al E.P. . seguita da Dromming e Tumuk. Uscirà sulla nuova, ma già prestigiosa etichetta Hexyl Music, una casa discografica che vuole diffondere suoni nuovi e originali. Hexyl Music è un’etichetta di GGdex dj produttore che lavora nello staff di uno dei più forti dj del mondo Francesco Farfa. Tra novembre e dicembre è prevista un’altra uscita di un singolo Underground Sea su Reiz Musik.

Antonio Valente alla discoteca Cielo Club Firenze

Diventare famosi non è comunque facile, anche si ha talento come Antonio Valente che ci illustra quanto sia difficile farsi conoscere. “Il mondo della musica è una macchina per fare soldi e vengono selezionati gli artisti con un sound che permette ai discografici di mantenere il mercato sotto controllo. Chi propone cose nuove e all’avanguardia difficilmente viene selezionato, e io faccio parte di questa schiera di artisti poco commerciali. Comunque qualche soddisfazione sta arrivando: pochi giorni fa un grande della scena Techno mondiale come Richie Hawtin ha selezionato una mia traccia e l’ha inserita tra le sue preferite. Questo significa che lui la suonerà e la mia musica farà ballare tanta gente in tutto il mondo”. Emotional dance music per orecchi raffinati.

(ha collaborato Federico Queni)

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *