Input your search keywords and press Enter.

Anche quest’anno “Fotografare il Parco”

«A volte c’è un’unica immagine la cui struttura compositiva ha un tale vigore e una tale ricchezza e il cui contenuto irradia a tal punto al di fuori di essa che questa singola immagine è in sé un’intera narrazione»: con questa profonda ed appassionante affermazione, Henri Cartier Bresson definisce cosa per lui è la fotografia, il suo potere intrinseco e cosa è capace di trasmettere a chi se ne imbatte; è proprio alla ricerca di tali suggestioni che si rifà il concorso “Fotografare il Parco”.

La foto vincitrice dell'edizione 2012 del concorso "Fotografare il parco"

Presentata la nona edizione –Come è evidente dal nome della manifestazione, l’arte della fotografia va a legarsi con un doppio filo con il mondo della natura, degli animali, delle piante e dei paesaggi più incantevoli, e richiama tutti gli amanti di entrambi i soggetti a cimentarsi nell’onere e nell’onore di dare risalto e fascino ai capolavori che solo Madre Natura sa offrire. Giunge quest’anno alla sua nona edizione “Fotografare il Parco, e trascina con sé l’entusiasmo – di cui abbiamo già detto –, ma anche l’obiettivo ambizioso di superare il numero di partecipanti che già lo scorso anno ha segnato il record, vale a dire oltre 2.200 fotografi – professionisti, amatoriali e semplici appassionati – dall’Italia e non solo: proprio così, poiché l’evento è organizzato dai parchi nazionali dello Stelvio, del Gran Paradiso, dell’Abruzzo-Lazio-Molise ed anche del Parco Nazionale francese de la Vanoise.

Il concorso "Fotografare il parco" scade il 2 dicembre" 2013

La composizione della manifestazione – Premettendo che la partecipazione è assolutamente gratuita – segno di una volontà di realizzare un evento che abbia dell’amore per la natura e per l’arte della fotografia il fulcro dell’attenzione – l’edizione 2013, recita il bando, «si articola in quattro categorie: Paesaggi, Fauna selvatica, Macro e Digiscoping»; è possibile partecipare in tutte le sezioni fino ad un massimo di quattro scatti fotografici per ognuna di esse, sia a colori, sia in bianco e nero. C’è tempo per poter presentare le proprie immagini fino al prossimo 2 dicembre, poi una giuria accuratamente selezionata di esperti del settore proclamerà i vincitori: a loro saranno consegnati dei premi messi a disposizione da Swarowski Optik Italia, da Canon Italia e da Edinat, media partner della manifestazione. La premiazione avverrà nella prossima primavera. Per qualsiasi altra informazione su “Fotografare il Parco” e per scaricare il modulo di iscrizione – con relativo indirizzo di spedizione – il rimando è al sito internet dell’evento.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *