Input your search keywords and press Enter.

ANCE Puglia, nuove nomine nel Direttivo

Oggi, 12 luglio, il consiglio direttivo di ANCE Puglia ha  nominato i due nuovi vice-presidenti ed il neo-tesoriere, che affiancheranno il presidente Nicola delle Donne, eletto pochi giorni fa.

ANCE Puglia lavorerà per rilanciare il settore delle costruzioni, che in Puglia rappresenta il 10% del PIL. Il presidente Delle Donne sarà supportato da Gerardo Biancofiore (presidente ANCE Foggia, foto) e da Antonio Marinaro, presidente ANCE Taranto. Il nuovo tesoriere è Pierluigi Francioso.

Biancofiore, vicario del presidente ANCE Puglia, ricopre anche le cariche di vice-presidente del comitato lavori all’estero e di presidente del gruppo PMI (Piccole e Medie Imprese) all’estero. «Puntare sull’estero è ormai una scelta obbligata. Il mercato estero, che nel 2012 ha rappresentato il 54% dell’attività delle imprese di costruzioni, è senza dubbio strategico ma non dobbiamo dimenticare che per salvare il settore dal collasso e risollevare le sorti della nostra economia è indispensabile far ripartire il mercato italiano».

Il presidente Delle Donne torna a puntare i riflettori sui crediti vantati dai costruttori nei confronti delle pubbliche amministrazioni. Un recente decreto ha allentato i vincoli del Patto di Stabilità: «Gli enti pugliesi sono nelle condizioni di pagare circa 220 milioni di euro, di cui 171 milioni i Comuni e 49 milioni le Province. Ad oggi, però, stimiamo che le Province abbiano pagato solo la metà di quei 49 milioni mentre i Comuni circa 20 milioni di euro per un totale di 45 milioni. Tutto ciò mentre le imprese edili continuano a chiudere».

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *