Input your search keywords and press Enter.

Amianto, INAIL Siracusa rilascia certificato esposizione all’amianto

Importante successo per quanti da tempo attendono di essere risarciti per aver contratto malattie asbesto-correlate dopo anni di esposizione all’amianto sul posto di lavoro.

L’INAIL rilascia il certificato ex articolo 13 comma 7 Legge 257/92 a un lavoratore affetto da patologie asbesto-correlate, in via amministrativa. Un successo anche dell’Osservatorio Nazionale Amianto, da tempo impegnato in difesa dei diritti di lavoratori e parenti degli stessi ammalati e molti altri anche deceduti a causa dell’amianto.

La direttrice della sede INAIL di Siracusa, dott. Claudia Villari, ha accolto la richiesta dell’Avv. Ezio Bonanni e ha riconosciuto a un lavoratore di Melilli (SR), in via amministrativa, l’accredito contributivo per esposizione all’amianto.

Quando furono poi scoperti i pericoli legati all’amianto, la fabbrica Eternit alle porte di Siracusa fu chiusa, senza tuttavia eseguire mai una reale bonifica della zona.

Soddisfazione è stata espressa dall’ONA per il provvedimento assunto dalla direzione INAIL di Siracusa: «Si tratta di un risultato che premia la moderazione e la ponderatezza dell’Osservatorio Nazionale Amianto e le capacità professionali dell’Avv. Ezio Bonanni – ha dichiarato Calogero Vicario, coordinatore regionale – e pensare che erano anni che il medesimo lavoratore aspettava di risolvere i proprio problemi. E non è il primo caso, perché sono molti anche gli altri riconoscimenti ottenuti per via amministrativa tra gli iscritti dell’Osservatorio Nazionale Amianto».

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *