Input your search keywords and press Enter.

Ambiente, Montescudo smart city grazie alla tecnologia Mynos

Dal prototipo di un semplice impianto di chiamata di soccorso, alla progettazione di soluzioni tecnologiche per la città: da 30 anni UMPI studia e sviluppa tecnologie basate sull’utilizzo delle “onde convogliate”.

Un’implementazione della tecnologia Mynos è avvenuta nel comune di Montescudo (Rimini), la cui rete elettrica, grazie all’utilizzo delle onde convogliate, funziona anche da rete-dati: i 929 lampioni della città e le 25 cabine di alimentazione sono ora in grado di far transitare segnali audio e video ad altissima velocità, erogando numerosi servizi aggiuntivi, tra cui il sistema di video sorveglianza; inoltre, collegando ulteriori apparecchiature senza dover realizzare nuove infrastrutture, sarà possibile avere nuovi servizi relativi alla mobilità sostenibile, alla sicurezza e al controllo sul territorio, alla connettività e al monitoraggio della qualità dell’aria. Da non sottovalutare infine il benefico impatto sul risparmio energetico per i 3.300 abitanti della cittadina: grazie alla possibilità di modulare l’erogazione della luce a seconda delle esigenze, il sistema Mynos ha permesso un risparmio «del 47% sulla bolletta elettrica, oltre -prevede il sindaco di Montescudo Ruggero Gozzi, il primo a credere nel progetto delle onde convogliate- a far ottenere un risparmio complessivo tra energia e manutenzione del 52,3%».

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *