Input your search keywords and press Enter.

Ambiente, Dallai (PD) su riforma agenzie di tutela

«La razionalizzare del sistema delle agenzie ambientali (sia a livello nazionale con l’Ispra, che locale con le Arpa) rappresenta una priorità per difendere l’ambiente e la salute dei cittadini. Con il testo unificato per l’istituzione del Sistema nazionale delle Agenzie ambientali, che stiamo discutendo in Aula, si garantisce al Paese un sistema di controllo e monitoraggio trasparente e snello, capace di rafforzare e dare certezza ai cittadini e di edificare una politica ambientale efficace anche al servizio delle imprese». Con queste parole Luigi Dallai (foto), parlamentare del Pd alla Camera e membro della commissione ambiente, è intervenuto in Aula durante la discussione del testo unificato per l’istituzione del Sistema nazionale a rete per la protezione dell’ambiente e disciplina dell’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale.

«Il riordino delle agenzie per la protezione dell’ambiente – ha spiegato Dallai – è un passo significativo per determinare una reale integrazione delle banche dati ed essere così in grado di poter scegliere modalità di azione e forme di monitoraggio utili anche a mettere in campo politiche proattive ad affrontare situazioni di emergenza, come quelle presenti nella cosiddetta Terra dei Fuochi o legate all’Ilva, ma anche a risolvere problematiche come quelle legate all’esplosione demografica di alcune tipologie di fauna selvatica, come gli ungulati. L’auspicio è che il testo venga rapidamente approvato dall’Aula e passi al più presto al Senato».

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *