Al via il Piano V.A.S. per il Parco di Lama Balice

L’amministrazione comunale di Bari pone la “lente d’ingrandimento” su uno dei suoi beni ambientali: il Parco di Lama Balice. La ripartizione Tutela dell’Ambiente, Igiene e Sanità, infatti, ha promosso un’indagine di mercato per individuare associazioni, raggruppamenti o società di professionisti da invitare alla gara ufficiosa che sarà indetta per l’affidamento della “Redazione del piano per il Parco naturale di Lama Balice, relativa alla Valutazione Ambientale Strategica (V.A.S.).

I candidati dovranno essere in possesso al proprio interno almeno di alcune professionalità: un esperto biologo o naturalista laureato in discipline naturalistiche, agrarie (Scienze naturali, Scienze biologiche, Scienze agrarie, Scienze forestali, Scienze geologiche); un esperto in pianificazione territoriale laureato in Architettura o Ingegneria; un esperto in pianificazione socio-economica laureato in discipline economico-aziendali o giuridiche.

La determina, l’avviso e il modulo di partecipazione all’indagine di mercato sono disponibili sul sito del Comune di Bari. Per partecipare c’è tempo fino al prossimo 24 febbraio.

Articoli correlati