Input your search keywords and press Enter.

Al via il Concorso “Rifiuti in cerca d’autore”

Il rapporto tra cibo ed arte, osservato dalla particolare angolatura dei rifiuti, è alla base della quarta edizione del concorso internazionale “Rifiuti in cerca d’autore”, promosso dall’associazione Salerno in Arte in collaborazione con il consorzio Ecolight, tra i primi sistemi collettivi nella gestione dei rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE), pile ed accumulatori, con il premio dedicato alla miglior opera realizzata con rifiuti elettronici.

Il tema di quest’ultima edizione è “Cibarsi d’arte per non mangiare rifiuti”. Il Premio propone una nuova riflessione sulle possibili relazioni tra rifiuti e cibo, lo scarto e l’alimentazione. Novità di quest’anno è l’apertura della nuova sezione dedicata alla fotografia che si affianca alle due sezioni storiche della pittura e design.

L’iniziativa per la sua particolarità si sta confermando uno degli appuntamenti più attesi della scena artistica italiana ed internazionale. In pochi anni ha saputo ritagliarsi un ruolo di primo piano diventando anche un incubatore di idee e un’ottima vetrina per giovani artisti. Il bando di adesione al concorso è disponibile sul sito www.salernoinarte.it. Le iscrizioni chiudono il 30 settembre 2012 mentre le premiazioni si terranno in ottobre.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *