Al via il concorso fotografico “Un volto, un popolo”

Consegnare alla storia i volti e le immagini che raccontano attraverso un viso, un’espressione, l’identità di un paese è l’obiettivo della seconda edizione del concorso fotografico organizzato dall’Avis di Orsara di Puglia (FG). L’iniziativa, promossa anche dal Gal Meridaunia, è aperta a tutti. L’iscrizione è gratuita e il bando è disponibile anche su facebook, nella pagina che prende il nome dal titolo del concorso: “Un volto un popolo”. Il termine ultimo per realizzare ed inviare le proprie immagini alla segreteria organizzativa è il 15 luglio prossimo. Le foto più significative saranno protagoniste di una mostra aperta al pubblico dal 10 al 15 agosto 2012 nel centro foggiano.

“Lo scopo della manifestazione – spiega Clara Trivisano, vicepresidente dell’Avis Orsara di Puglia – è consolidare, rafforzare ed incrementare il piacere dello stare insieme, anche attraverso attività ludiche, formative e culturali, con il fine di sensibilizzare alla donazione volontaria, anonima e gratuita del sangue. Il popolo è un insieme di genti legate da una comunanza di tradizioni storiche, lingua, costumi, religioni e da una ricca eredità di ricordi. L’Avis ha pensato a questa seconda edizione del concorso per ricordare chi ha dato un contributo nel creare l’identità del nostro popolo”.

Articoli correlati