Al via corso di formazione sul turismo sostenibile

turismo sostenibile
L’obiettivo del corso di formazione è quello di offrire alle piccole e medie imprese una visione lungimirante del settore

Sostenabitaly insieme all’Associazione Italiana Turismo Responsabile in un corso creato per formare aziende e professionisti del settore terziario che vogliono ridisegnare il proprio business in termini di sviluppo sostenibile

Negli ultimi due anni il turismo è stato uno dei comparti maggiormente colpiti dalla pandemia. In un territorio come quello italiano, in cui il settore terziario ha rappresentato e rappresenta ancora il cuore pulsante del sistema produttivo nazionale, diventa necessario per le imprese ripensare la propria strategia aziendale a lungo termine e la sostenibilità diventa prioritaria per lo sviluppo del business, l’unica strada da percorrere per risollevare le sorti del comparto turistico.

Col turismo sostenibile si volta pagina

Per questo Sostenabitaly in collaborazione con l’Associazione Italiana Turismo Responsabile ha realizzato un corso di formazione online pensato per aziende e professionisti del comparto sul Turismo Sostenibile. L’obiettivo è quello di offrire alle piccole e medie imprese una visione lungimirante del settore che insegni loro i concetti, i nuovi trend e le pratiche da adottare attraverso l’analisi del mercato attuale e potenziale al quale fare riferimento in termini di sviluppo sostenibile. Il Turismo Sostenibile pone le sue basi proprio sullo stretto rapporto che vi è tra sostenibilità e turismo dando vita ad uno nuovo concetto di turismo che contempla la sua dimensione ambientale, economica e sociale.

Il è corso di formazione diviso in due moduli: il primo tratterà tematiche legate al turismo e alla sostenibilità; nel secondo, invece, saranno analizzati tutti gli aspetti legati ai servizi del turismo sostenibile. Entrambi i moduli saranno realizzati da un corpo docente composto da professionisti ed esperti del settore: Roberto Dati, Formatore in turismo responsabile; Daniela Campora Responsabile comunicazione AITR; Sergio Fadini, Consulente e Formatore di turismo responsabile; Renzo Garrone, Fondatore e direttore RAM Viaggi; Gianni Cappellotto, Formatore presso l’ONG Progetto Mondo MIaI; Manuela Gualdi, Progettista sociale e solidale e Martina Di Giusto, esperta di turismo sostenibile.

“Siamo di fronte alla rivoluzione del turismo: la sfida si gioca fortemente sulla sostenibilità, dove le piccole e medie imprese del turismo dovranno mettere in gioco la propria flessibilità per essere innovative sul mercato – dichiara Daniela Campora, Responsabile comunicazione AITR  – La scossa epocale data al sistema richiede un tempestivo aggiornamento delle competenze degli imprenditori, di chi opera nelle imprese, di chi deve inserire nuove figure in azienda in grado di aiutarle a restare nel mercato e le cui competenze vanno aggiornate di continuo. La proposta di Sostenabitaly si inserisce già nella prospettiva del ‘learnwork’, dove le imprese garantiscono ai talenti di continuare ad apprendere ed essere aggiornati”.

E’ possibile conoscere tutte le informazioni sul corso Turismo Sostenibile andando sulla sezione dedicata del sito di Sostenabitaly Academy ai seguenti link: https://academy.sostenabitaly.it/courses/il-turismo-sostenibile-come-leva-del-cambiamento/  e https://academy.sostenabitaly.it/courses/turismo-sostenibile-lunica-strada/

 

 

Articoli correlati