Input your search keywords and press Enter.

Al Bi-Mu/SFORTEC la mostra “Gli oggetti del vivere”

Siamo circondati da oggetti, ma ignoriamo quali possano essere le cause del loro utilizzo sull’ambiente. Dal 2 al 6 ottobre la Fiera Bi-Mu/SFORTEC, biennale della macchina utensile, robotica, automazione, promossa da UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE, ospiterà la mostra “Gli oggetti del vivere, le tecnologie del fare”, dedicata a illustrare l’impatto delle macchine utensili sulla vita quotidiana. Attraverso monitor, tecnologie interattive, wall, pannelli e prodotti reali, in rappresentanza dei principali settori utilizzatori di sistemi di produzione, la mostra condurrà il visitatore attraverso la storia e l’evoluzione di alcuni oggetti che ormai fanno parte del nostro vivere e che sempre più devono fare i conti con il tema dell’impatto sull’ambiente: dall’auto elettrica alla lavatrice, dal modellino dell’aviatore Vega alla pala eolica. Il tutto in uno spazio di oltre 400 metri quadrati, animato quotidianamente da una serie di incontri “90 minuti con…” aperti al pubblico. L’evento è rivolto anche a chi non opera direttamente nel settore dei sistemi di produzione e in particolare ai giovani. All’interno uno spazio speciale per la premiazione degli studenti che, con la loro tesi di laurea, si sono aggiudicati il “Premio UCIMU 2012”.

È possibile consultare il programma completo degli incontri sul sito della Fiera

Bi-Mu/SFORTEC

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *