Input your search keywords and press Enter.

Agricoltura, predisposte le Linee guida per un uso sostenibile dei prodotti fitosanitari

Un team multidisciplinare formato da Syngenta, Università Cattolica del Sacro Cuore, Centro di Ricerca per lo sviluppo sostenibile in agricoltura OPERA, Servizio Fitosanitario Regionale Emilia-Romagna e lo spin-off universitario Horta hanno approntato un innovativo strumento che permette agli agricoltori un approccio sostenibile al proprio lavoro, prevenendo contaminazioni ambientali e salvaguardando la salute e la sicurezza dell’operatore.

Con le Linee guida per un uso sostenibile dei prodotti fitosanitari, l’Italia è in grado di recepire anticipatamente la nuova direttiva UE in materia, che istituisce un quadro per l’azione comunitaria ai fini dell’utilizzo sostenibile dei prodotti fitosanitari. In particolare, ogni Stato membro si dovrà dotare di un Piano di Azione Nazionale (PAN) in cui verranno descritti gli obiettivi di riduzione dei rischi, le misure per raggiungere questo risultato e gli strumenti per valutare i progressi compiuti nell’attuazione del piano stesso.

Le Linee Guida accompagnano l’operatore agricolo nella gestione sostenibile del prodotto fitosanitario, attraverso sei fasi: acquisto e trasporto, stoccaggio,pianificazione del trattamento e preparazione della miscela, trasferimento in campo, esecuzione del trattamento, operazioni successive al trattamento (gestione dei reflui di fine trattamento, lavaggio delle attrezzature e smaltimento dei rifiuti). Ciascun capitolo prevede un sommario con i punti chiave della gestione del prodotto fitosanitario, un diagramma di flusso che evidenzia le possibili scelte da adottare, una descrizione delle soluzioni strutturali e comportamentali.

Il Gruppo di Lavoro ha anche predisposto, per una fruizione personalizzata delle Linee Guida, un software on-line che permetterà una più rapida valutazione del proprio operato, fornendo indicazioni e possibili misure correttive da attuare. Il software inoltre raccoglie sistematicamente le evoluzioni aziendali e rappresenta un valido strumento di supporto alle decisioni sia delle aziende agricole che delle amministrazioni pubbliche.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *