Input your search keywords and press Enter.

Abusivismo edilizio, presto strumento contro chi viola il territorio

La Regione Puglia intende fermare l’abusivismo edilizio con un sistema di norme. La V commissione, infatti, sta lavorando sul Disegno di legge n. 44 del 20/12/2011 “Norme in materia di funzioni regionali di prevenzione e repressione dell’abusivismo edilizio”. Il lavoro ha preso atto che esiste un monitoraggio che offre un quadro della situazione dal 2008 in poi, da cui si evince che il fenomeno è notevole.

Con tale provvedimento, invece, saranno messi in campo nuovi strumenti operativi incastonati in una nuova organizzazione che prevede una fitta rete fra Regione e amministrazioni comunali che ad essa potranno anche chiedere sostegno finanziario, accedendo a un fondo di rotazione a patto di restituire il ricevuto entro cinque anni. Sarà realizzato, a tal proposito, un sistema di rilevamento territoriale in grado di individuare le modificazioni avvenute e segnalarle alle forze dell’ordine, con una banca dati dell’abusivismo, a cura del segretario comunale che mensilmente invierà rapporto alla Regione.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *