Input your search keywords and press Enter.

A Glocalnews confronto tra sfide globali e identità locali

E’ il rapporto tra locale e globale il filo conduttore di Glocalnews, il festival del giornalismo on-line in programma a Varese dal 15 al 17 novembre e organizzato da varesenews, non a caso il più antico quotidiano sul web di casa nostra. Tra i numerosi appuntamenti della kermesse giornalistica c’è posto anche per il rapporto col territorio e non a caso con gli incontri di apertura e chiusura del festival. Il 15 novembre alle 15.00, alla Camera di Commercio di Varese, l’incontro “Internet è glocal: comunità locali e interessi globali. Qual è lo stato dell’arte dopo venti anni?” vedrà il prof. Davide Rampello, consulente per istituzioni culturali nazionali e internazionali, dialogare con Aldo Bonomi, sociologo e direttore di Aaster, e Luca De Biase, giornalista de Il Sole 24 ore esperto di new media e tecnologia, proprio sulla commistione tra globale e locale che si realizza nel mondo della comunicazione e dell’informazione digitale e che, appunto, si definisce glocal. In questo senso Expo 2015 rappresenta un palcoscenico privilegiato proprio in forza del suo tema, “Nutrire il pianeta, Energia per la vita”, dove le specificità locali dovranno incontrarsi e parlarsi per dare vita a una strategia complessiva indispensabile alle future generazioni. Rampello si occuperà del Padiglione Zero, uno dei più importanti del sito espositivo, che, nei suoi 36mila mq, dovrà svolgere il tema di Expo attraverso diverse modalità espressive.

Glocalnews chiuderà sabato 17 novembre alle ore 16.30 nella sala Campiotti della Camera di Commercio varesina, con un incontro centrato sul tema delle identità e delle differenze, tra unitarietà e senso di appartenenza. “Macedonia o frullato? Tra tradizione e modernità, il senso delle identità territoriali sul web” è il titolo della conversazione tra il cantautore Davide Van de Sfroos, simbolo popolare della valorizzazione delle ricchezze territoriali come arricchimento per l’unità nazionale, e Aldo Bonomi. Un titolo provocatorio, che sottintende l’interrogativo sul futuro che attende società e web: l’omogeneità, come nel frullato, o la valorizzazione delle differenze in un contenitore ricco quale può essere una macedonia di frutta? L’incontro sarà coordinato da Marco Giovannelli, direttore di Varesenews e organizzatore dell’evento.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *