900 mila euro per i parchi gli ecosistemi costieri

La proposta è dell’assessore regionale all’Ambiente Anna Grazia Maraschio per salvaguardare gli habitat

 

La Giunta regionale ha riprogrammato i fondi destinati ai parchi costieri, stanziando 900 mila euro per il mantenimento o il ripristino di habitat e specie legate all’ambiente costiero e acquatico interno.

“Sono fondi necessari a dare nuovo slancio alla tutela degli habitat costieri, come dune e altri ecosistemi di fondamentale importanza per il nostro territorio – ha dichiarato dell’assessore regionale all’Ambiente, Anna Grazia Maraschio, promotrice dalla proposta – Le zone costiere rivestono un ruolo di grande rilievo non solo per il loro valore ecologico e paesaggistico ma anche perché garantiscono il buon stato di salute di altri comparti, come quello della pesca e del turismo e svolgono un ruolo di mitigazione del rischio costiero, dovuto ad esempio all’erosione. Il nostro interesse, come Assessorato all’Ambiente, è che questo delicato equilibrio rimanga inalterato – prosegue Maraschio – che gli ecosistemi costieri vengano pensati come bene strategico per la Puglia e patrimonio comune. Il mio impegno rimane quello di investire sulla preservazione e valorizzazione degli ecosistemi del nostro territorio. Su questi stanziamenti presto predisporremo un avviso pubblico a cui potranno partecipare tutti i parchi regionali con i loro progetti”.

Articoli correlati