Input your search keywords and press Enter.

16 ottobre 2010

Binario 64 – un fiore di stazione, il 16 e 17 ottobre a Brescia. Appuntamento con la mostra mercato organizzata dall’Associazione Florovivaisti Bresciani in Piazza della Stazione a Brescia. Dalle ore 15 alle ore 18 saranno presenti quattro espositori con centinaia di fiori e piante ornamentali stagionali per le ultime fioriture prima del freddo. A fare da cornice all’evento una scenografia progettata da Corivert, consorzio per la riqualificazione del verde e del territorio, che con rotaie in legno e cespugli sempreverdi collegherà simbolicamente gli spazi espositivi come piccole stazioni di un percorso. Presentata anche un’esposizione fotografica del Piazzale della Stazione precedente al restauro, effettuato dall’azienda bresciana Arte Giardino.

.

Comunità verso il benessere e la sostenibilità, proposte e buone pratiche, dal 16 al 18 ottobre a Milano. Al via un ciclo di incontri dal comune intento di sottolineare la connessione tra progresso sostenibile e benessere della collettività. La prima giornata è dedicata alle attività promosse dall’Ecomuseo Urbano Metropolitano Milano Nord. Prevista una visita guidata del quartiere di Niguarda per giungere al Centro di Interpretazione dell’Ecomuseo, dove si assisterà alla presentazione del geoblog MAPPA-MI, la prima piattaforma virtuale partecipata di georeferenziazione del territorio milanese. La seconda giornata, dal titolo L’impegno della società civile: proposte e pratiche concrete per la sostenibilità sociale, economica e ambientale, avrà luogo presso la Biblioteca del Comune di Mezzago, uno dei 45 Comuni membri dell’Associazione Italiana dei Comuni Virtuosi (www.comunivirtuosi.org). Interverrà il Professor Takayoshi Kusago della facoltà di Sociologia presso la Kansai University, presente anche nella giornata conclusiva Social Well-Being: Grassroots Sustainability as Urban Solution for Local Government. Sarà presentato il caso della città giapponese di Minamata e del suo impegno verso scelte ecosostenibili, dopo l’indiscriminato sviluppo industriale che l’ha caratterizzata negli anni ‘50.

Forum regionale sul futuro dell’Educazione Ambientale e allo Sviluppo Sostenibile in Piemonte, il 16 ottobre a Torino. Il Museo Regionale di Scienze Naturali ospiterà un forum regionale per riflettere con la collettività in merito al futuro dell’Educazione Ambientale e dello Sviluppo Sostenibile in Piemonte. Ad intervenire, tra gli altri, il Prof. Aurelio Angelini, co-presidente UNESCO DESS – Decennio Educazione Sviluppo Sostenibile. L’incontro si svolgerà a partire dalle ore 15 ed è aperto a tutti gli interessati. È possibile inviare la propria adesione al Comitato per l’Educazione Sostenibile scrivendo all’indirizzo: comitatoeducazionesostenibile@gmail.com.

.

Print Friendly, PDF & Email