Input your search keywords and press Enter.

Green Surge, un workshop per conoscerlo

Ragionare insieme sulle infrastrutture verdi e sulla biodiversità in un contesto urbano e provare a generare nuovi scenari: questo il senso del workshop Il valore delle infrastrutture verdi, in programma martedì 19 gennaio dalle ore 15,00 presso l’ex facoltà di Agraria del campus universitario (Aula 10 – piano terra – Edificio presidenza,  via Amendola).  Ad organizzarlo è il  Dipartimento di scienze Agro-Ambientali e Territoriali (DISAAT) dell’Università “Aldo Moro” e la Profin Service s.r.l., società di servizi con sede in Bari. Cuore dell’incontro è la presentazione del progetto Green Surge, nato dalla collaborazione del mondo della ricerca e le PMI. 24 i  partners provenienti da 11 nazioni (Danimarca, Germania, Finlandia, Portogallo, Olanda, Svezia, Gran Bretagna, Ungheria, Italia, Slovenia, Polonia); partner italiani, proprio  il DISAAT e la Profin Service s.r.l., con la collaborazione dell’assessorato all’Urbanistica e politiche del territorio del Comune di Bari.Il progetto è coordinato dall’ dall’Università di Copenaghen ed è finanziato dal programma europeo Commissione Settimo programma quadro ( 7 ° PQ) .

Obiettivo di Green Surge è la definizione di approcci innovativi per la pianificazione di infrastrutture verdi su scala metropolitana, il tutto per identificare, sviluppare e testare metodi di collegamento tra spazi verdi, la biodiversità, le persone e la green economy, e rispondere così alle principali sfide urbane connesse all’uso del suolo. Il progetto studia anche i problemi connessi ai cambiamenti climatici e demografici, la salute e il benessere. Green Surge fornirà una base solida per provare – e realizzare – la pianificazione delle infrastrutture del verde urbano, esplorando il potenziale per l’innovazione nel miglioramento dei collegamenti tra i servizi ecosistemici ambientali , sociali ed economici con le comunità locali. Nello specifico, il workshop barese si propone come occasione di approfondimento e dibattito sul valore degli spazi verdi nell’ambito dei contesti urbani di nuova costruzione.

Il progetto Green Surge verrà presentato dai dott. Raffaele Lafortezza e Giovanni Sanesi, del DISAAT; seguirà un laboratorio urbano insieme agli stakeholder.

Il programma

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *