Input your search keywords and press Enter.

Anche per gli animali arriva Natale!

Curiosi, divertiti e pazienti. Così appaiono i lemuri catta, gli scimpanzé e i tamarini che vivono al Parco Natura Viva di Bussolengo (Verona) nello scartare alcuni doni natalizi, pieni di prelibatezze. Cereali, semini e frutta fresca: delizie a cui soprattutto i primati non sanno proprio rinunciare. Eccoli intenti alle loro attività natalizie nel video .

«In gergo si chiamano arricchimenti e costituiscono un momento importante della giornata degli animali», precisa Caterina Spiezio, responsabile ricerca e conservazione del Parco Natura Viva di Bussolengo. «Per ogni specie vengono pensati e preparati secondo le specifiche attitudini, ma i primati in particolare sono dei campioni nel manipolare, scartare, osservarne il contenuto e scegliere il cibo preferito. Possono intrattenersi con un arricchimento anche tutta la giornata e sono attività fondamentali anche per rinsaldare le dinamiche di gruppo».

Per i simpatici animali ospiti del parco è in programma un’altra giornata di doni e sarà il prossimo 6 gennaio: infatti chi andrà a visitare il parco natura viva è bene che porti con sé un paio di calze che non si usano: possono contenere un regalino per i nostri amici animali! Proprio il 6 gennaio ci sarà una iniziativa speciale che farà scoprire tutte le virtù del cammello, un animale strano perfetto per vivere in un deserto molto caldo in estate e tremendamente freddo in inverno. I visitatori scopriranno anche cosa si sta facendo nel mondo per la salvaguardia del cammello, specie per la quale la Zoological Society di Londra ha attivato un prezioso progetto di salvaguardia (al quale da anni collabora anche il  Parco) e anche quali accorgimenti usino altre specie per sopportare le temperature gelide di questa stagione.

La caratteristica del parco natura viva è che si tratta di un moderno Parco Zoologico, importante centro di tutela per le specie minacciate, che ha saputo evolversi nel tempo (è stato inaugurato nel 1969) per assumere un ruolo attivo nella conservazione della biodiversità. Attualmente il Parco Natura Viva è costituito da una zona pedonale (percorso faunistico) che rimarrà aperta fino al 10 gennaio escluso il 25 dicembre e dal Safari (percorso in auto) che però ha già chiuso in anticipo l’8 dicembre.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *