Input your search keywords and press Enter.

Nuova residenza per studenti universitari nell’ex Istituto Nautico a Bari

istituto nautico francesco caracciolo bari

Bari, il palazzo dell’ex Istituto Nautico Francesco Caracciolo

Lo storico palazzo dell’Istituto Nautico Francesco Caracciolo di Bari, chiuso da qualche tempo, cambierà volto. Il fabbricato, di grande pregio storico e architettonico di Via Abate Gimma, più che altro cambierà la sua destinazione d’uso, con un intervento che da un lato consente la piena valorizzazione dell’immobile e la riqualificazione dell’area circostante e dall’altro l’assegnazione a residenza per studenti universitari grazie a un finanziamento del MIUR, il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

L’operazione di cartolarizzazione, che garantirà quasi un centinaio di nuovi posti letto nel centro della città, a studenti fuori sede iscritti ai due Atenei cittadini, sarà sottoscritta lunedì 30 novembre prossimo, da Puglia Valore Immobiliare – Società di Cartolarizzazione srl, nel cui patrimonio immobiliare rientra anche l’ex Istituto Nautico del quartiere Libertà e dall’ADISU – Agenzia Regionale per il Diritto allo Studio Universitario cui il palazzo sarà ceduto in comodato gratuito.

L’atto sarà sottoscritto da Cataldo Balducci, amministratore unico della Società Puglia Valore Immobiliare e da Carlo De Santis, presidente dell’ADISU Puglia, alla presenza dell’assessore regionale al Diritto allo Studio, Prof. Sebastiano Leo.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *