Input your search keywords and press Enter.

Caccia, WWF: «Stagione anomala. Concedere tregua»

– 

Domenica 21 settembre riapre ufficialmente la stagione venatoria 2014/2015. Molte Regioni, tuttavia, hanno concesso alcune giornate di caccia in preapertura: di fatto, osservano dal WWF, le continue deroghe consentono la caccia quasi tutto l’anno.

La tarda estate è un momento particolarmente delicato nel ciclo biologico di molte specie e molti giovani esemplari non sono ancora autonomi, in grado di muoversi adeguatamente nell’ambiente, soprattutto dopo una primavera e un’estate con temperature anomale che hanno messo sotto stress gli animali. Il WWF lancia perciò un appello ai ministri competenti e ai governatori delle Regioni, perché concedano almeno una breve tregua agli animali e riportino in pari il calendario, in ritardo per via di un clima anomalo negli ultimi mesi.

Il WWF si aspetta che una simile richiesta sia condivisa anche dai cacciatori più responsabili che dovrebbero essere consapevoli dell’assurdità di continuare a incidere negativamente su popolazioni già fortemente stressate.

A tal proposito, il WWF lancia una diffida al sindaco di Verona, il quale vorrebbe autorizzare la caccia al lupo, animale protetto a livello europeo. L’ordinanza, dunque, sarebbe illegittima e perseguibile penalmente.

Lo scorso 17 settmbre il Senato ha discusso un Ordine del Giorno sui richiami vivi. Il documento è stato approvato, riaprendo il caso su questa inutile e barbara pratica. Il WWF sollecita i lavori del Governo contro i richiami vivi, sia per evitare il rischio di condanna della Corte europea, sia per dire stop a questa terribile pratica.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *