Home Focus Sanremo green: veicoli elettrici per igiene urbana

Sanremo green: veicoli elettrici per igiene urbana

410
0
SHARE
Sanremo

Sanremo, il Festival della Canzone italiana, è alle porte. Questa edizione porta in scena anche la sostenibilità e l’interesse per l’ambiente.

SanremoSanremo si fa green, grazie alla decisione di utilizzare sette mezzi elettrici, che durante la cinque giorni avranno il compito di pulire le strade della Città dei fiori e della musica.

In occasione della 67esima edizione del più importante evento dedicato alla canzone italiana una larga parte dei servizi di pulizia ed igiene del suolo e decoro urbano nella città ligure viene effettuata da AMAIE Energia e Servizi con sette veicoli Goupil a zero emissioni.

Obiettivo principale è limitare al massimo l’impatto sul territorio e di gestire le tonnellate di rifiuti che saranno prodotte dalle migliaia di persone attese come ogni anno a Sanremo, in occasione della più importante kermesse musicale e canora d’Italia.

Dal 7 all’11 febbraio, entrerà in servizio il settimo veicolo, completamente elettrico, impiegato da AMAIE Energia e Servizi (la Società che per conto del Comune di Sanremo si occupa della raccolta dei rifiuti e della pulizia del suolo) per la raccolta dei rifiuti all’interno delle aree pedonali della Città, nelle immediate vicinanze del Teatro Ariston e nel cuore della “movida” in Piazza Bresca.

Un’idea importantissima per garantire ai cittadini di Sanremo e ai turisti una sensazione di benessere e di pulizia, spesso considerati in maniera marginale.

E’ dallo scorso giugno che la società partecipata del Comune di Sanremo, a seguito di procedura di gara pubblica aggiudicata ad Exelentia, utilizza 6 veicoli Goupil (3 con vasca e 3 con vasca ed idropulitrice) a zero emissioni per i servizi di igiene urbana a Sanremo.

Da inizio febbraio 2017 la Società ha scelto di implementare la propria flotta elettrica con un nuovo mezzo dotato di vasca e alza e volta bidoni.

Tutti i sette veicoli, forniti da Exelentia (società leader nazionale per la mobilità a zero emissioni e i servizi ai Comuni, alle municipalizzate e alle aziende, che vanta un’esperienza quasi decennale nel settore dei NEV – Neighborhood Electric Vehicles – veicoli elettrici di prossimità e distretti urbani), garantiscono la massima sostenibilità ambientale, un’affidabilità maggiore rispetto ai veicoli termici di pari categoria e consentono enormi risparmi dal punto di vista gestionale (manutenzioni e carburante).

Che lo spettacolo abbia inizio…

LEAVE A REPLY