Pubblicato alle da & nella categoria News.

Anche i luoghi dedicati al riposo dei propri cari sono poco tutelati. Lo conferma la segnalazione dell’associazione di Foggia che protesta per il grave stato di ed incuria del cimitero di Foggia.  «Nonostante le segnalazioni fatte dai cittadini e dalla nostra associazione, nulla è stato fatto da parte del Comune di Foggia – si legge in una nota dell’associazione dei consumatori – nel cimitero del capoluogo, dove imperversano cani randagi e cumuli di . Alcuni cittadini hanno segnalato – riferisce l’associazione – di aver trovato anche siringhe abbandonate all’interno del camposanto”. Secondo l’Adiconsum, si tratta evidentemente di «una situazione intollerabile sia perché manca il decoro dei luoghi, sia perché non sono garantite l’igiene e la sicurezza ai familiari che si recano a trovare i propri cari». Pertanto l’associazione sollecita il Comune affinché intervenga immediatamente, ripristinando rapidamente le condizioni idonee e rispettose del luogo di culto dei defunti.

Scritto da: Pierluigi De Santis

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>