Bruxelles, Palazzo-della-Commissione-Europea

UE: approvate le novità in materia di Valutazione di Impatto Ambientale

La direttiva UE 2014/52, modifica la vecchia direttiva sulla Valutazione di Impatto Ambientale di determinati progetti pubblici e privati e dovrà essere recepita dagli Stati membri entro il 2017

del 30 marzo 2015, di Isabella Milano
discarica_3285

Rifiuti: diventa legge il rimborso dei contributi Sistri 2010-2012?

Sono in fase di studio le modalità operative per poter definire un piano di interventi finalizzati alla loro restituzione o alla compensazione, laddove ne ricorrano i presupposti

del 18 marzo 2015, di Elsa Sciancalepore
cibi scaduti

La disciplina degli alimenti invenduti

È del 4 febbraio scorso il Position Paper sulla gestione degli alimenti invenduti, propedeutico a una normativa organica in materia di donazioni delle eccedenze alimentari

del 10 marzo 2015, di Isabella Milano
inthemud04

La classificazione dei rifiuti

Il problema si pone se un rifiuto è classificato con codici CER speculari, uno pericoloso ed uno non pericoloso: per  stabilire se il rifiuto è pericoloso o non pericoloso devono essere determinate le proprietà di pericolo che esso possiede e per determinarle c’è da svolgere una lunga serie di indagini

del 3 marzo 2015, di Elsa Sciancalepore
discarica

Nuovi ecoreati nel Codice Penale

Il disegno di legge introduce nel Codice Penale quattro nuovi reati: il delitto di inquinamento ambientale, il delitto di disastro ambientale, il delitto di traffico ed abbandono di materiale di alta radioattività e materiale a radiazioni ionizzanti, il delitto di impedimento del controllo 

del 23 febbraio 2015, di Elsa Sciancalepore
rifiuti

Sanzioni fino a 93mila euro per chi non paga il contributo Sistri

Una situazione paradossale in cui il Governo stesso ammette che il sistema è inefficiente posticipando l’entrata in vigore della sua operatività ma chiede in ogni caso il pagamento dei contributi, fissando le ammende per gli inadempienti già dal prossimo febbraio

del 9 febbraio 2015, di Elsa Sciancalepore
unep decoupling

Risk assesment: prevenire è meglio

Le Nazioni Unite hanno chiuso il 2014 con il rapporto UNEP ( United Nations Environment Programme) sui maggiori rischi ambientali oggi presenti a livello mondiale

del 2 febbraio 2015, di Isabella Milano
Il mancato rispetto delle norme di carattere urbanistico-edilizio e  di sicurezza nei cantieri comporta la decadenza del beneficio fiscale

Detrazione sulle ristrutturazioni: luci ed ombre sulla comunicazione ASL

Si continua a parlare degli adempimenti indispensabili ai cantieri per ottenere sgravi fiscali a proposito di ristrutturazioni

del 17 gennaio 2015, di Franco Di Cosmo
Tra gli adempimenti richiesti per fruire della detrazione fiscale sulle ristrutturazioni edilizie viene spesso citata la Comunicazione all’Azienda Sanitaria Locale

Detrazione sulle ristrutturazioni : tra gli adempimenti anche la comunicazione ASL

La notifica preliminare è un adempimento che deriva dalle norme sulla sicurezza nei cantieri ed è richiesta anche per la detrazione sulle ristrutturazioni edilizie

del 12 gennaio 2015, di Franco Di Cosmo
amianto - bonifica tetti 450

Amianto: misure governo insufficienti. Domande entro il 31 gennaio prossimo

Il commento dell’avvocato Ezio Bonanni, presidente dell’Osservatorio Nazionale Amianto, alla legge di stabilità 23 dicembre 2014 n. 190

del 7 gennaio 2015, di Gianni Avvantaggiato
renzi-legge-stabilita

Legge di Stabilità 2015: una boccata d’aria per i serramenti

UNICMI : “Straordinari risultati il Bonus del 65% per le schermature solari e proroga di un anno per i serramenti; inefficace il provvedimento sulla sismica”

del 30 dicembre 2014, di Lucia Schinzano
matteo renzi mid

Lo strano caso del decreto “Sblocca Italia”

Il decreto-legge n.133/2014, detto “Sblocca Italia” convertito in legge è oggetto di polemiche per via delle norme in tema di trivellazioni

del 18 dicembre 2014, di Isabella Milano
grano

Etichetta alimentare, molte novità in vista

Obbligo di dichiarare tutti i prodotti o gli elementi potenzialmente allergizzanti,  non solo nei prodotti confezionati, ma anche nei ristoranti e nelle mense. Il paese di origine dei prodotti dovrà essere dichiarato non solo per le carni bovine, come finora, ma anche per carni caprine, ovine, ovicole e suine

del 6 dicembre 2014, di Nicoletta Morabito
discarica rifiuti tossici

Norme comunitarie sui rifiuti: chi inquina paghi!

La Corte di giustizia dell’Unione Europea ha condannato l’Italia per non aver rispettato le norme sui rifiuti. Chi inquina paghi ha dichiarato il presidente del WWF Italia Donatella Bianchi

del 3 dicembre 2014, di Gianni Avvantaggiato
Un ulivo monumentale a Veglie(Lecce) -foto Antonello Fiore

Alberi monumentali, finalmente il censimento nazionale

Veri e propri monumenti viventi,  documentano la storia ecologica del territorio: per questo si spera che oltre al censimento sia avviata la loro valorizzazione
 

del 2 dicembre 2014, di Antonello Fiore
entro il 1° Gennaio 2015, per tutti i veicoli fuori uso la percentuale di reimpiego e recupero dovrà raggiungere almeno il 95% del peso medio per veicolo e per anno

Porte aperte al 2015

Entro il 2015, per tutti i veicoli fuori uso la percentuale di reimpiego e recupero dovrà raggiungere almeno il 95% del peso medio per veicolo per anno. Lo stato dell’arte della filiera dell’auto e i possibili margini di miglioramento

del 20 novembre 2014, di Sanzia Milesi
frantoio_macine540

Acque di vegetazione: rifiuto o risorsa?

Anche quest’anno la raccolta delle olive in Puglia rischia di provocare problemi ai terreni. Per questo è necessario necessario il “Piano di spandimento delle acque di vegetazione” ancora allo stato embrionale

del 3 novembre 2014, di Antonello Fiore
Lefay-Resort-low121-e1374157098123

Incentivi strutture turistico-ricettive, vincolo di destinazione ridotto a cinque anni

Modificata la legge regionale su proposta della Federalberghi Puglia

del 28 settembre 2014, di redazione