Il mancato rispetto delle norme di carattere urbanistico-edilizio e  di sicurezza nei cantieri comporta la decadenza del beneficio fiscale

Si continua a parlare degli adempimenti indispensabili ai cantieri per ottenere sgravi fiscali a proposito di ristrutturazioni

Detrazione sulle ristrutturazioni: luci ed ombre sulla comunicazione ASL

Tra gli adempimenti richiesti per fruire della detrazione fiscale sulle ristrutturazioni edilizie viene spesso citata la Comunicazione all’Azienda Sanitaria Locale

La notifica preliminare è un adempimento che deriva dalle norme sulla sicurezza nei cantieri ed è richiesta anche per la detrazione sulle ristrutturazioni edilizie

Detrazione sulle ristrutturazioni : tra gli adempimenti anche la comunicazione ASL

amianto - bonifica tetti 450

Il commento dell’avvocato Ezio Bonanni, presidente dell’Osservatorio Nazionale Amianto, alla legge di stabilità 23 dicembre 2014 n. 190

Amianto: misure governo insufficienti. Domande entro il 31 gennaio prossimo

renzi-legge-stabilita

UNICMI : “Straordinari risultati il Bonus del 65% per le schermature solari e proroga di un anno per i serramenti; inefficace il provvedimento sulla sismica”

Legge di Stabilità 2015: una boccata d’aria per i serramenti

matteo renzi mid

Il decreto-legge n.133/2014, detto “Sblocca Italia” convertito in legge è oggetto di polemiche per via delle norme in tema di trivellazioni

Lo strano caso del decreto “Sblocca Italia”

grano

Obbligo di dichiarare tutti i prodotti o gli elementi potenzialmente allergizzanti,  non solo nei prodotti confezionati, ma anche nei ristoranti e nelle mense. Il paese di origine dei prodotti dovrà essere dichiarato non solo per le carni bovine, come finora, ma anche per carni caprine, ovine, ovicole e suine

Etichetta alimentare, molte novità in vista

discarica rifiuti tossici

La Corte di giustizia dell’Unione Europea ha condannato l’Italia per non aver rispettato le norme sui rifiuti. Chi inquina paghi ha dichiarato il presidente del WWF Italia Donatella Bianchi

Norme comunitarie sui rifiuti: chi inquina paghi!

Un ulivo monumentale a Veglie(Lecce) -foto Antonello Fiore

Veri e propri monumenti viventi,  documentano la storia ecologica del territorio: per questo si spera che oltre al censimento sia avviata la loro valorizzazione
 

Alberi monumentali, finalmente il censimento nazionale

entro il 1° Gennaio 2015, per tutti i veicoli fuori uso la percentuale di reimpiego e recupero dovrà raggiungere almeno il 95% del peso medio per veicolo e per anno

Entro il 2015, per tutti i veicoli fuori uso la percentuale di reimpiego e recupero dovrà raggiungere almeno il 95% del peso medio per veicolo per anno. Lo stato dell’arte della filiera dell’auto e i possibili margini di miglioramento

Porte aperte al 2015

frantoio_macine540

Anche quest’anno la raccolta delle olive in Puglia rischia di provocare problemi ai terreni. Per questo è necessario necessario il “Piano di spandimento delle acque di vegetazione” ancora allo stato embrionale

Acque di vegetazione: rifiuto o risorsa?

Lefay-Resort-low121-e1374157098123

Modificata la legge regionale su proposta della Federalberghi Puglia

Incentivi strutture turistico-ricettive, vincolo di destinazione ridotto a cinque anni

ristrutturazione-edilizia540

Associazione Aqua Italia presenta le novità introdotte dalla Legge di stabilità per il 2014 che riguardano anche il comparto del trattamento dell’acqua

Risparmio energetico e ristrutturazioni edilizie: quali detrazioni fiscali a proposito di acqua?

Paesaggio rurale 540

Al via, presso l’Aula Magna “Attilio Alto” del Politecnico di Bari, il percorso formativo (clicca per scaricare il programma) promosso dalla Regione Puglia, congiuntamente alla Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Puglia, InnovaPuglia e Inarch, rivolto ai Responsabili dei Procedimenti di rilascio delle Autorizzazioni Paesaggistiche, ai membri delle Commissioni Locali del Paesaggio e… Leggi »

Commissioni paesaggio e professionisti a scuola di Paesaggio

basilicata-sic540x363

Quanto vale il capitale verde dell’Europa? Ecco cosa fa l’Unione per tutelare la biodiversità senza penalizzare le attività antropiche. Anzi, sostenendole

Natura 2000: i finanziamenti dell’UE

dissesto idrogeologico 540

Graziano: «Il Disegno di Legge sulla Difesa del Suolo che sta per approdare alla Camera è assolutamente inadeguato. Disattendiamo le Direttive Europee»

Dai geologi un alt al Governo

operaio_web_fotovoltaico540x363

Il parere di Gianni Silvestrini, presidente del Comitato Scientifico di Key Energy

Il mondo delle rinnovabili chiede la modifica dello spalma-incentivi

calderoli-finocchiaro-540

La proposta di riforma costituzionale preoccupa gli ambientalisti del WWF

Ambiente a rischio per legge?

pannello fotovoltaico al sole

Da aprile sono entrate in vigore le nuove norme sulla raccolta e il riciclo dei pannelli fotovoltaici esausti. Con l’aiuto di ERP Italia abbiamo stilato un “chi fa che cosa” per orientarsi nelle nuove regole e rendere l’energia solare sostenibile fino in fondo

 

Fotovoltaico: energia pulita ancora più sostenibile (per legge)