Amianto

Home Amianto
SE LO CONOSCI LO EVITI “Se lo conosci lo eviti”. Recita così il titolo della campagna contro l’AIDS, che, a distanza di pochi anni ha portato i suoi frutti, con un notevole abbassamento del numero delle persone infettate. Grazie alla prevenzione. Purtroppo così non è stato per l’amianto. Utilizzato in tutto il mondo nelle lavorazioni dei più diversi manufatti, la Peste del terzo millennio, come è stato definito, ha colpito un numero indefinito di persone. Il picco è previsto tra il 2030 e il 2050. La sicurezza nelle fabbriche ha ceduto alle logiche del potere economico; i produttori alle lobby mondiali; le istituzioni hanno girato la testa dall’altra parte, lì dove bisognava bonificare anzitempo. L’amianto, tuttavia, oggi si può combattere con le armi della consapevolezza del pericolo e dei danni che produce, della prevenzione lì dove ancora lo si lavora, e della bonifica totale dei siti contaminati. Ma, soprattutto, si può evitare di morire di amianto solo smettendo di farne uso.

L'EDITORIALE

Trump presidente, indietro tutta?

Il discorso di Donald Trump presidente numero 45 degli USA, non sposta di un millimetro le affermazioni fatte in campagna elettorale. «Il lavoro agli americani»

FOCUS

DOSSIER

ambiente e SDGs, il nuovo dossier di A&A

Qui su Ambient&Ambienti stiamo preparando un nuovo dossier, a tema "La sostenibilità ambientale nell’ambito dell’Agenda 2030". Ecco la Call for Proposals!

Sicilia, a rischio 21 riserve naturali

Ritornano i dossier di Ambient&Ambienti. Sotto la lente di ingrandimento la situazione di 21 riserve naturali in Sicilia che rischiano di chiudere per mancanza di fondi e che potrebbero venire salvate da una petizione sul web

Amianto, cresce la consapevolezza

Aumentano associazioni e organismi a tutela dei lavoratori esposti alla fibra killer. E aumenta anche la conoscenza dei casi a rischio. Se ne parla in questo dossier